Reddito di cittadinanza, 400mila famiglie non lo avranno nel mese di ottobre

Ottobre rischia di essere un mese molto complicato per un milione di persone. Circa 400mila famiglie in Italia, infatti, saranno costrette a rinunciare al reddito di cittadinanza. Si tratta dei percettori della prima ora, quelli che avevano ottenuto immediatamente la card. Ora, per beneficiare ancora del prezioso aiuto economico, dovranno aspettare 30 giorni: la legge, infatti, stabilisce che deve trascorrere un mese di sospensione prima che la card venga riattivata.

Un mese senza il sussidio, quindi, per 400mila famiglie. Uno stop che rischia di complicare non poco la vita di chi, nei precedenti diciotto mesi, aveva potuto contare su una entrata economica fondamentale. Uno stop che sa anche di beffa, visto che nel mentre è subentrato il Covid-19, che ha portato il governo a varare ulteriori forme di aiuto per diverse famiglie di italiani sotto forma di bonus. Bonus che, però, non hanno mai riguardato coloro che già percepivao il reddito di cittadinanza.

Circa Redazione

Riprova

PAT – Procedura di selezione per l’assunzione del Sovrintendente scolastico: nominata la Commissione esaminatrice

La Giunta provinciale ha approvato  la nomina della Commissione per lo svolgimento dei colloqui dei …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com