Rdc, l’avvio delle nuove misure del governo è da record

Sono oltre 4.000 le domande processate e circa 600mila i potenziali posti nei corsi di formazione per 60mila opportunità di lavoro. Sono le prime cifre della piattaforma del Sistema informativo di inclusione sociale e lavorativo, a meno di 24 ore dal suo debutto on line. Un inizio col botto, verificato di persona  dal ministro del Lavoro Marina Calderone, che, insieme al commissario straordinario Micaela Gelera e al direttore generale Vincenzo Caridi, ha visitato la Direzione generale dell’Inps. E in particolare la Sala Controllo dei Sistemi Informatici per verificare l’avvio del nuovo Siisl (Sistema informativo per l’inclusione sociale e lavorative) e il caricamento delle domande.

A mezzogiorno erano già pervenute 4.015 domande mentre sul Sistema informativo (cui è possibile accedere tramite il portale www.inps.it) erano già presenti 52.798 offerte formative per una platea potenziale di almeno 600mila possibili fruitori. Oltre 25mila gli annunci per circa 6 mila opportunità di lavoro. I dati, in continuo aggiornamento, fotografano una grande vivacità sia dell’offerta formativa che lavorativa.

È un primo risultato importante, che segna il cambio di passo del governo Meloni sul terreno dell’occupazione. E conferma la necessità di rottamare la ricetta grillina “per sconfiggere la povertà” che si è dimostrata fallimentare per le casse dello Stato e inefficace. “Con oltre mille domande già pervenute prima delle 8 di stamattina va riconosciuto il merito al ministro del Lavoro, Elvira Calderone. Che rinunciando alla tentazione di un facile consenso politico, e sopportando attacchi strumentali e perfino minacce, è andata avanti”. È il commento a caldo di Franco Zeffini, senatore di Fratelli d’Italia e presidente della commissione Lavoro e Affari sociali.

Circa Redazione

Riprova

Colombia, arrestato Marco Di Nunzio: depositò il falso testamento di Berlusconi e tentò un’estorsione con i figli

La procura di Milano ha notificato, attraverso l’Ambasciata d’Italia in Colombia, l’avviso di conclusione delle …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com