Pinguini Tattici Nucleari: la storia e i successi della band

I Pinguini Tattici Nucleari sono una delle band musicali più apprezzate dal pubblico italiano. Nati nel 2010, quando il gruppo si è formato in provincia di Bergamo, la formazione ha subito alcune variazioni nel corso degli anni. Il nome bizzarro della banda deriva dalla birra scozzese Tactical Nuclear Penguin, prodotta dal 2009 dal birrificio BrewDog. A cantare è Riccardo Zanotti che è anche autore e compositore di tutti i brani dei Pinguini Tattici Nucleari, gli altri componenti attuali sono: Nicola Buttafuoco, Lorenzo Pasini, Simone Pagani, Matteo Locati ed Elio Biffi. Ma cosa c’è da sapere sui 6 scalmanati musicisti? Dagli esordi alle canzoni più famose: tutti i successi e le curiosità sulla band.

Dagli esordi al successo

I Pinguini Tattici Nucleari hanno esordito come band di genere Metal demenziale. Inizialmente la formazione era composta da: Francesco Bernuzzi, Claudio Cuter, Cristiano Marchesi, Lorenzo Pasini e Riccardo Zanotti. Il loro primo EP autoprodotto risale al 2012, due anni dopo la formazione dei Pinguini Tattici Nucleari: si tratta di “Cartoni animali” contenente 5 brani. Lo stesso anno, nei Pinguini è entrato il batterista Marco Sonzogni e da quel momento Riccardo è diventato frontman e voce unica della band.

Il primo album in studio risale al 2014 e si chiama “Il re nudo”, è composto da sette tracce più una intro e contiene uno dei brani più conosciuti del gruppo dai suoi esordi “Cancelleria”. Nel 2015 avvengono dei cambi nella band con l’ingresso di Elio Biffi e l’uscita del batterista in favore di Matteo Locati. Con questa formazione è uscito il secondo album “Diamo un calcio all’aldilà“. Un anno dopo si è completata la formazione ufficiale quando nel gruppo sono entrati Nicola Buttafuoco alla chitarra e Simone Pagani al basso. Tra il 2017 e il 2019 partecipano a vari festival e concorsi, risultando finalisti alla settima edizione di “Musica da bere”, pubblicano altri due album, “Gioventù bruciata” e “Fuori dall’hype” e partecipano al Concerto del Primo Maggio a Roma. La svolta definitiva e il riconoscimento nazionale del loro talento arriva però nel 2020 con la partecipazione della band al Festival di Sanremo dove la loro “Ringo Starr” si posiziona al terzo posto durante la serata finale.

Le canzoni più famose dei Pinguini Tattici Nucleari

Il brano più noto in assoluto del gruppo è sicuramente quello con il quale si sono fatti conoscere sul palcoscenico dell’Ariston: “Ringo Starr”, un omaggio al batterista dei Beatles e alle persone che come lui si impongono pur restando in disparte. Con “La storia infinita”, i Pinguini Tattici Nucleari hanno ottenuto il disco d’oro mentre il singolo “Ridere” ha conquistato il disco di platino. Da Sanremo in poi, quasi tutte le canzoni della band ottengono risultati incredibili e una notorietà nazionale. Tra le ultime, “Scrivile scemo” viene certificato terzo disco di platino, così come il precedente singolo “Scooby Doo”. Anche l’ep “Ahia!” ottiene doppio disco di platino. Infine “Giovane Wannabe” e “Ricordi” raggiungono entrambe le vette delle classifiche FIMI. Nel 2022 la band ha vinto l’MTV Europe Music Award come miglior artista italiano. L’11 luglio 2023 i Pinguini Tattici Nucleari hanno strabiliato i fan con un concerto a San Siro a Milano, andato sold out il 12 ore dopo l’apertura degli acquisti dei biglietti.

La scaletta del tour Stadi 2023

Il tour 2023 prosegue tra luglio e agosto a Firenze, Torino, Roma, Bari, Messina, Olbia e Reggio Emilia. Ecco la scaletta completa:

Zen

Giovani Wannabe

Tetris

Hold o

La storia infinita

Bergamo

Hikikomori

Coca Zero

Nonono

Ricordi

Lake Washington Boulevard

Scatole

Giulia

Cena di classe

Irene

Dentista Croazia

Antartide

Freddie

Medley – dj set (Scooby Doo, Verdura, Fede)

Ridere

Rubami la notte

ENCORE

Ringo Starr

Scrivile Scemo

Pastello Bianco

Fuori dall’hype

Le date del tour dei Pinguini Tattici Nucleari

Ecco le date del tour della band:

7 luglio 2023 – Parco San Giuliano, Mestre

11 luglio 2023 – Stadio San Siro, Milano

12 luglio 2023 – Stadio San Siro, Milano

15 luglio 2023 – Stadio Artemio Franchi, Firenze

19 luglio 2023 – Stadio Olimpico, Torino

23 luglio 2023 – Stadio Olimpico, Roma

24 luglio 2023 – Stadio Olimpico, Roma

27 luglio 2023 – Stadio San Nicola, Bari

30 luglio 2023 – San Filippo Franco Scoglio, Messina

13 agosto – Red Valley all’Olbia Arena, Olbia

9 settembre 2023 – RCF Arena, Reggio Emilia (Campovolo)

Circa Redazione

Riprova

EXPO – TEATRO ITALIANO CONTEMPORANEO. In scena ‘POI DICE CHE UNO BEVE’, di Lucilla Lupaioli dal 27 al 29 febbraio e ‘SHAME CULTURE’, di Andrea Lucchetta dal 1 al 3 marzo al Teatro Belli-Roma

Società per Attori presenta EXPO – TEATRO ITALIANO CONTEMPORANEO Rassegna di drammaturgia italiana contemporanea   …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com