“Più libri più liberi”, Massimo Cacciari apre la fiera dell’editoria

 

E’ partita questa mattina l’undicesima edizione di “Più libri più liberi”, la fiera nazionale della media e piccola editoria, che sarà ospite al Palazzo dei Congressi dell’Eur fino a domenica.

Quattro giorni intorno al libro, che resta tutt’oggi, in uno scenario in continua evoluzione all’insegna della digitalizzazione, un importante strumento di comunicazione culturale. Esplorare tutte le forme della scrittura, in questa fase di contaminazione tra i media, è l’obiettivo della kermesse che ha scelto come slogan “anche questo è un libro”, in riferimento all’immagine di un tronco di legno con tanto di etichetta”Carlo Collodi, Pinocchio”.

A dare il via all’intensa quattro giorni con 280 appuntamenti in fiera, 400 espositori e 60 mila titoli, la lezione di Massimo Cacciari dal titolo “Il libro nell’età dell’immagine”. Il filosofo ha messo in luce le nuove prospettive e i nuovi dubbi che il mondo della digitalizzazione apre a chi continua a lavorare con il libro. Un libro con cui viene ormai meno il contatto diretto e che porta Cacciari a parlare di “desomatizzazione della cultura”. Una cultura e un sapere immediatamente disponibile ed accessibile a tutti; un sapere che condivide i caratteri della realtà virtuale in cui vive, e che tende pertanto ad essere indifferente, nell’accezione di uguaglianza.

Tra coloro che hanno dato il benvenuto ai già tanti ospiti della fiera c’erano Nicola Zingaretti, già presidente della provincia Lazio, ora in corsa alla Regione, Gian Arturo Ferrari, presidente del Centro per il libro e la cultura, e il presidente dell’Aie, Marco Polillo.

La fiera è stata organizzata  dall’associazione Italiana Editori e sostenuta dalla  Regione Lazio, dalla Provincia di Roma, da Roma Capitale e dalla Camera di Commercio di Roma. Nei prossimi giorni tra gli ospiti italiani ci saranno nomi del calibro di Andrea Camilleri, Massimo Carlotto, Marco Malvaldi e tante altre illustri presenze internazionali .

Raffaella Della Morte

Circa admin

Riprova

PAT – Cinema, danza, musica popolare e di tradizione classica: opportunità gratuite di qualità

Presentata  la programmazione estiva e autunnale delle rassegne organizzate dal Museo etnografico trentino San Michele …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com