NORWEGIAN CRUISE LINE AMPLIA LA PROPRIA PRESENZA IN ASIA PACIFICO, AUSTRALIA E NUOVA ZELANDA CON OLTRE 30 NUOVI ITINERARI

Norwegian Cruise Line (NCL), l’innovatore del segmento crocieristico su scala globale con una storia di 57 anni di innovazione, lancia oltre 30 nuovi itinerari ricchi di soste in porto tra Asia Pacifico, Australia e Nuova Zelanda, per un totale di quasi 90 viaggi da settembre 2024 a marzo 2026 a bordo delle navi Norwegian Spirit, Norwegian Sun e Norwegian Sky, che raggiungono per la prima volta la regione.

NCL schiererà il maggior numero di navi mai dispiegato nella sua storia in questa parte del mondo, per una lunga stagione di crociere degne di nota da 15 porti di partenza, tra cui Auckland, Nuova Zelanda; Bali (Benoa), Indonesia; Bangkok (Laem Chabang), Thailandia; Manila, Filippine; Papeete (Tahiti), Polinesia francese; Seul (Incheon), Corea del Sud; Singapore; Taipei (Keelung), Taiwan; Tokyo e Yokohama, Giappone; Vancouver, Canada; Sydney, Melbourne e per la prima volta Cairns, Australia, e Lautoka, Fiji. Inizieranno così anche le prime crociere estive di NCL in Asia, offrendo agli ospiti più scelta per scoprire i diversi scenari, la cultura e le delizie culinarie della regione.

L’Asia suscita un crescente interesse tra i viaggiatori, con la regione Asia-Pacifico destinata a rappresentare il principale fattore di crescita, in aumento del 20% rispetto al 2023. Con destinazioni top come Tokyo e Osaka, in Giappone; Seul, Corea del Sud; Taipei City, Taiwan e Hong Kong, NCL mantiene il suo impegno per offrire itinerari coinvolgenti ricchi di soste in porto in queste destinazioni.”

Questi nuovi viaggi da nove a 19 giorni offrono una media di 10 ore in porto verso oltre 60 località da sogno, comprese Albany, Busselton, Fremantle, Port Douglas e Townsville, in Australia; Matsuyama e Niigata, Giappone; Aitutaki nelle Isole Cook; e Suva, Fiji, appena introdotte da NCL. Nell’arco di 18 mesi, questa stagione prevederà anche 36 pernottamenti nei porti dell’Asia Pacifico in 11 luoghi unici. Tra gli highlight vi sono: Osaka, in Giappone, dove si possono esplorare oltre 1.600 templi e un patrimonio affascinante; Himeji, Giappone, sede del Castello di Himeji, l’iconico sito patrimonio mondiale dell’UNESCO; e Tokushima, in Giappone, dove si può assaporare un’ampia varietà di specialità culinarie, nonché conoscere la profonda storia e cultura della città e persino visitare il Tempio Tatsue-ji. Altre soste notturne includono Hong Kong, dove le antiche tradizioni si fondono con le meraviglie moderne, rendendola la capitale culinaria dell’Asia; Bangkok (Laem Chabang), sede di splendidi templi e palazzi dorati, tra cui il venerato Tempio del Buddha di Smeraldo e l’opulento Palazzo Reale; e Melbourne, in Australia, dove gli ospiti possono trascorrere più tempo scoprendone la straordinaria architettura, le gallerie chic e persino incontrando la fauna selvatica autoctona nei parchi. Inoltre, per la prima volta, NCL prevedrà sosta notturna a Bali e nell’idilliaca isola di Lembar (Lombok), Indonesia.

“La nostra compagnia si impegna a offrire ai propri ospiti tante opportunità di esplorare il mondo con esperienze di vacanza straordinarie… e l’Asia è uno di quei luoghi indimenticabili”, ha affermato David J. Herrera, President di Norwegian Cruise Line. “Con il crescente interesse per itinerari più coinvolgenti ed esotici, siamo entusiasti di espandere la nostra presenza e offrire navi aggiuntive per soddisfare i viaggiatori che desiderano scoprire le città più ricercate della regione, ma anche quelle meno battute. I paesi dell’Asia del Pacifico offrono una diversità senza eguali, dalle tante culture affascinanti in tutta l’Asia alle isole del Pacifico meridionale, all’aspra bellezza naturale di Australia e Nuova Zelanda. Ora, con più viaggi, scelta di navi e porti di partenza tra cui scegliere, gli ospiti possono organizzare la propria vacanza in questa regione a modo loro”.

La Norwegian Spirit debutterà in Asia il 26 maggio 2024 per una crociera di 10 giorni in Giappone con partenza da Tokyo. Poi, in autunno, tornerà per una stagione di viaggi da nove a 15 giorni in Giappone e nel sud-est asiatico, dal 22 settembre 2024 al 17 novembre 2025, esplorando luoghi famosi e meno conosciuti, città meno battute che invitano a un’esplorazione più profonda e si animano davvero dopo il tramonto, come Himeji, Osaka, Tokyo e Tokushima, in Giappone; Hong Kong, Incheon, Corea del Sud; Taipei (Keelung), Taiwan; e Bangkok (Laem Chabang). Da dicembre 2025 a marzo 2026, tornerà per offrire una serie di viaggi da 11 a 14 giorni verso e tra l’Australia e la Nuova Zelanda.

Questo dicembre, la Norwegian Sun farà il suo debutto in Australia, arrivando a Brisbane e Melbourne il 18 e 21 dicembre 2024, dopo una piacevole navigazione di 18 giorni tra la Polinesia francese e il Pacifico meridionale, con partenza da Papeete il 3 dicembre e sosta in otto porti. Effettuerà una serie di viaggi da 12 a 15 giorni tra l’Australia e la Nuova Zelanda, inclusa una nuova selezione di itinerari inediti verso la Grande Barriera Corallina e il Pacifico meridionale tra Cairns e Lautoka, in Australia, che rappresenta anche il primo arrivo e partenza di NCL in entrambi i porti. Effettuerà inoltre sei crociere da un’isola all’altra nella Polinesia francese tra Fiji e Tahiti e due crociere in Asia fino al 21 maggio 2025. Da novembre 2025 a marzo 2026, la Norwegian Sun effettuerà una selezione di itinerari da 11 a 15 giorni esplorando il Giappone, Tailandia, Vietnam, Indonesia, Malesia, Corea del Sud e altre destinazioni molto ambite nel sud-est asiatico. Inoltre, Norwegian Sky debutterà in Asia a gennaio 2025, offrendo crociere selezionate in Giappone e nel Sud-est asiatico da 10 a 17 giorni fino a marzo 2025.

Gli ospiti che desiderano ottimizzare la propria avventura in crociera nell’Asia del Pacifico possono usufruire del programma Free at Sea  di NCL, che offre più valore con vantaggi che migliorano la vacanza, tra cui crediti per ristoranti di specialità, pacchetto bevande illimitato, crediti per escursioni a terra, minuti Wi-Fi e altro ancora; nonché prolungare la vacanza con uno dei Cruisetours di NCL ad Auckland, in Nuova Zelanda; Taipei, Taiwan; così come Singapore, Tokyo e Sydney.

Grazie alla promozione flash in corso, NCL offre agli ospiti una grande offerta su selezionate crociere esotiche a bordo della Norwegian Spirit e della Norwegian Sun, nonché di altre navi NCL. Prenotando tra il 23 maggio e il 3 giugno 2024, gli ospiti riceveranno non solo uno sconto del 35% sulla tariffa della crociera e uno sconto sul biglietto aereo fino a € 450, ma anche l’upgrade “Free at Sea” di NCL da € 99 a persona.

Per esplorare gli itinerari Asia Pacifico, Australia e Nuova Zelanda di NCL, clicca qui.

Per ulteriori informazioni sulla pluripremiata flotta di 19 navi della Compagnia e sugli itinerari in tutto il mondo, o per prenotare una crociera, contatta un professionista di viaggio o visita www.ncl.com.

Circa Redazione

Riprova

OMPETENZE E LAVORO, L’84% DELLE AZIENDE PRONTE AD ASSUMERE NEI PROSSIMI SEI MESI

Indagine di Fòrema sul tessuto economico del Veneto. La manifattura guida le richieste (44% di …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com