Nasce una nuova compagnia di navigazione, con incredibili viaggi di lusso

Il comparto delle crociere di lusso amplia la sua offerta grazie a una nuova compagnia di navigazione che promette viaggi esclusivi, unici e all’avanguardia, all-inclusive, per far vivere ai passeggeri esperienze memorabili in luoghi magici all’insegna del comfort più assoluto e di un servizio squisito e innovativo.

Si tratta della spagnola Alma Cruceros, con base a Malaga, che inaugurerà la propria attività il 18 aprile 2025 grazie alla straordinaria nave boutique Ocean Victory.

Ocean Victory, la quintessenza delle crociere luxury

Costruita nel 2021, Ocean Victory finora è stata impiegata nel Sud dell’Argentina e in Antartide per conto di Albatros Expedition: giungerà in Spagna con la formula del “noleggio estivo a lungo termine” per navigare tra aprile e ottobre.

A inaugurare la sua nuova avventura sarà una crociera tra Las Palmas de Gran Canaria e Malaga, seguita poi da itinerari da una a due settimane, con soste alle Canarie, in Nordafrica e nel Mediterraneo occidentale.

Oltre a Ocean Victory “in prestito” dal proprietario SunStone, Alma Cruceros ha l’obiettivo di includere altre navi di lusso in futuro.

Ma adesso è il momento di apprezzare cotanta meraviglia, una nave incredibile che vanta 93 cabine doppie, esterne e quasi tutte con balcone, in grado di accogliere ben 186 ospiti.

Dotata delle tecnologie più all’avanguardia in fatto di sicurezza e comunicazione, vedrà a bordo oltre 100 membri di equipaggio e si conferma come una nave “sostenibile” per l’ambiente poiché fornita di motori ibridi e altre caratteristiche tecniche innovative.

Di colore blu, dispone di spa, palestra, piscina, numerose sale per svago e spettacoli, store, solarium, vasche idromassaggio e quattro ristoranti. L’ambizione è quella di proporre una felice combinazione tra crociera tradizionale e yatch privato.

In più, l’idea è quella di pensare i servizi, la gastronomia, la musica, l’intrattenimento e la vita notturna a bordo “secondo il gusto degli spagnoli” e che la lingua di riferimento sia, appunto, lo spagnolo, anche per quanto riguarda l’equipaggio, a differenza delle crociere delle compagnie anglosassoni, dove l’inglese è la lingua abituale data la diversa provenienza dei passeggeri.

Le parole di soddisfazione del socio fondatore e presidente

Il socio fondatore e presidente di Alma Cruceros Elisardo Sánchez mira a creare uno stretto legame con Malaga e l’Andalusia in generale: per questo motivo, Ocean Victory solcherà itinerari che comprenderanno tutti i porti andalusi come Cadice, Siviglia, Almería, Huelva o Motril, oltre a Malaga.

“Vogliamo trasformare il settore delle crociere in Spagna perché creiamo un prodotto unico, esclusivo e sofisticato” ha dichiarato Sánchez che ha poi aggiunto “Ci rivolgeremo al mercato spagnolo e al mercato americano, in particolare. Vogliamo che la nave sia un punto d’incontro per spagnoli, argentini, cileni, colombiani, peruviani o messicani, ma anche per la comunità ispanofona degli Stati Uniti“.

I biglietti per le sfarzose crociere della nuova compagnia spagnola saranno in vendita ufficialmente da giugno. “Siamo molto fiduciosi e ansiosi di poter riempire rapidamente le prime crociere e addirittura di poter usufruire di una lista d’attesa” ha concluso il presidente con la speranza che la proposta attiri l’interesse di tutti quei viaggiatori che cercano un’esperienza unica a bordo di una nave da crociera.

Circa Redazione

Riprova

Stop di Papa Francesco alle apparizioni dei santi: stretta sul soprannaturale

Negli ultimi tempi le religioni, ivi compresa quella cattolica, stanno attraversando un momento storico complicato. …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com