La Questione Maschile Per un nuovo Patto di Cittadinanza di Genere tra Uomo e Donna

La Questione Maschile Per un nuovo Patto di Cittadinanza di Genere tra Uomo e Donna

23 febbraio Assemblea-Dibattito P.zza Stesicoro ore 17:00
“Processo a QUINZIANO” ed al Quinziano che è dentro di noi

IIl PRC ritiene bisogna affrontare in chiave analitica ed autocritica la questione di genere: la questione maschile.

Occorre costruire una AGENDA per arrivare a definire un MANIFESTO di IMPEGNI degli Uomini. Per questo motivo abbiamo titolato la Questione Maschile come Processo a Quinziano, carnefice e femminicida di Agata martire cristiana: occasione di ricostruzione e denuncia del potere maschile.

Un processo al Patriarcato ma non solo. Pensiamo ad un nuovo Patto relazionale tra uomo e donna, una rinnovata COSTITUZIONE della REPUBBLICA da fondare sul riconoscimento del DIRITTO DISEGUALE a partire dal “diritto ad avere diritti”.

In particolare, ci impegniamo a produrre oltre al Manifesto degli Uomini una INCHIESTA sulla CONDIZIONE FEMMINILE a Catania, a partire da una indagine dei fenomeni di precarietà e sfruttamento sul lavoro che investono in particolare le Donne, negli ambiti della produzione e riproduzione sociale.

Tutto ciò nel momento storico in cui la violenza e l’aggressione, la morte ed il genocidio dei popoli (di nostra madre, figlia, sorella PALESTINA) ci impone uno sforzo di civiltà contro la guerra e la barbarie liberista.

Introduzione:

Chiara Petrelli Segretaria provinciale del PRC e Mario Pugliese Segretario Circolo Gabriele Centineo del PRC

Interventi:

Domenico Matarazzo Cerchio degli Uomini (Torino) e Ass.Naz. Maschile Plurale.

Amalia Zampaglione Insegnante I.C. G.Parini Catania.

Circa Redazione

Riprova

Il quarantennale della Lega, tra le nostalgie di Bossi e la segreteria contemporanea di Salvini

La Lega compie quarant’anni, ed è il partito più longevo tra quelli presenti in Parlamento, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com