Il “buon lavoro” del sindaco Fabio Roccuzzo a Rosanna Casabona, prima donna alla guida della Procura della Repubblica di Caltagirone, e a Vincenzo Panebianco, che mercoledì 28 febbraio si insedierà quale nuovo presidente del Tribunale

Si ricostituisce la governance a Palazzo di Giustizia di Caltagirone. Il plenum del Csm ha, infatti, nominato la dott.ssa Rosanna Casabona, sostituto procuratore a Messina e presidente dell’Anm del capoluogo peloritano, quale nuovo procuratore della Repubblica presso il Tribunale della città della ceramica (l’insediamento è previsto nel mese di aprile). Si tratta della prima donna chiamata a coordinare il lavoro della magistratura requirente calatina. Mercoledì 28 febbraio, alle 12,30, nell’aula delle pubbliche udienze a piano terra del Palazzo di Giustizia, avverrà l’immissione nel possesso delle funzioni di presidente del Tribunale del dott. Vincenzo Panebianco, già presidente della sezione penale del Tribunale di Ragusa.

Il sindaco Fabio Roccuzzo, nel congratularsi con loro per i due importanti incarichi al vertice degli uffici giudiziari calatini, augura ai due magistrati “buon lavoro”.

Circa Redazione

Riprova

G7 trasporti. Ferrante (Mit): ‘Impegno comune per ricostruzione Ucraina, ruolo infrastrutture strategico’

“La ricostruzione dell’Ucraina è una priorità della Presidenza italiana del G7 e un impegno comune …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com