Halloween più ‘tetra’ grazie alla tempesta: venti forti e piogge su tutta la penisola

La  tempesta di Halloween è arrivata. Come preannunciato dai metereologi, la notte delle streghe, sarà caratterizzata da piogge intense e venti forti che creeranno l’atmosfera quella suspense che ben si adatta alla celebre festa di tradizione anglosassone. Il meteo.it ha annunciato infatti precipitazioni intense, prima tra le Isole Maggiori, sul Lazio, tutte le regioni tirreniche, e al nordovest e sulla Calabria.

Lo Scirocco soffierà forte sui mari, ed il Tirreno sarà agitato, con onde fino a 4 metri. La situazione dovrebbe peggiorare con il passare delle ore: forte maltempo, con nubifragi su Triveneto, Emilia, basso Lazio, Campania, Calabria Ionica, poi il Salento nella notte.

Molto colpite dovrebbero essere, oltre alla Campania, le province di Frosinone e Latina. Acqua alta a Venezia, dove Antonio Sanò, direttore de “Il Meteo.it” prevede alle 23.45 oltre 140cm di marea. Quanto alla neve, cadrà in collina intorno a 500 metri in Piemonte-Cuneese, e più alte sulle Alpi (1000-1200), sulle Prealpi (1300) e sugli Appennini (solo sopra quote vicine ai 2000 metri). Nella valle dell'Adige le nevicate potrebbero abbassarsi a 900 metri, dal Brennero, giù verso Vipiteno ed oltre.

Circa admin

Riprova

Alta velocità Napoli-Roma, circolazione dei treni rallentata: ritardi

Forti ritardi sulla linea dell’Alta velocità si sono registrati questa mattina, con la circolazione dei …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com