Gignese. Imprenditore si spara un colpo alla testa nella sua auto

Si è sparato un colpo alla testa. Un imprenditore milanese, si è suicidato a Gignese, vicino Arona, sulla strada per il monte Mottarone. Al momento del fatto l’uomo era nel suo Suv Rexton, parcheggiato ad un centinaio di  metri dalla strada che porta al monte.Secondo alcuni testimoni, l’auto era ferma lì dalla mattinata del 13 maggio, ma il cadavere è stato scoperto solo il giorno dopo.Mario Sacco era tornato in Piemonte, in provincia di Verbania, dove vivono i suoi genitori.Nel biglietto trovato dai carabinieri si fa riferimento a una serie di situazioni private, si citano alcune persone ma non vi sono passaggi che riguardano eventuali situazioni di insolvenza.Come invece era stato ipotizzato in un primo momento.

Circa admin

Riprova

Salute, Brusaferro: “Ci scordiamo troppo spesso della prevenzione”

“Nel futuro che vogliamo costruire insieme la prevenzione è il presupposto perché se funziona tende …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com