Giadel, incide il singolo ‘Etichetta’, un grido d’amore per Napoli, con arrangiamenti e sonorità curate dal Maestro Ciro Barbato

“ETICHETTA”

Un grido d’amore per NAPOLI

Su tutti i digital store  “ETICHETTA”

La carica e l’energia di Giadél riesce a dare uno sguardo “altro” sulla città e lo fa con una sensibilità spiazzante, quasi un grido di dolore e risentimento di chi è stanco delle icone negative napoletane, come la  pericolosità o le nefandezze di accadimenti di cronaca. “ETICHETTA” questo il titolo del singolo di Giadél, un vero e proprio manifesto a favore della storia, della cultura, del senso di comunità e accoglienza della città di Napoli, che è invece e giustamente Civitas Mondiale, un esempio di fraternità e bellezza interiore che invade chiunque giri in queste strade,  siano esse popolari, confusionarie, eleganti o pregne di pace.

Tutto questo sentimento viene magistralmente evidenziato con gli arrangiamenti e le sonorità che il produttore artistico e direttore d’orchestra Ciro Barbato ha realizzato in questo brano, anche con un finale spiazzante, passando dai suoni iniziali che richiamano alla contemporaneità Rap e Pop ai tipici Ambient e ritmi del folklore della tradizione festosa delle Tammurriate e delle Botti, Tini e Falci, che rendono così giustizia al messaggio umano e sociale di GIADèL – Che si smetta di vedere Napoli con questa “ETICHETTA”, ma esattamente per quella che è, una canzone a cielo aperto.

Circa Redazione

Riprova

Un nuovo Mondadori Bookstore arriva a Pontecagnano Faiano

Mondadori Store, il più esteso network di librerie in Italia, ha inaugurato – sabato 25 …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com