Gas, Borrell: “Su Nord Stream atti di sabotaggio, reagiremo”

“L’Unione europea è profondamente preoccupata per i danni ai gasdotti Nord Stream 1 e 2 che hanno provocato perdite nelle acque internazionali del Mar Baltico. Le preoccupazioni per la sicurezza e l’ambiente hanno la massima priorità. Questi incidenti non sono una coincidenza e riguardano tutti noi”. Lo scrive l’Alto rappresentante Ue per la politica estera, Josep Borrell, in una nota. “Tutte le informazioni disponibili indicano che tali perdite sono il risultato di un atto deliberato – precisa -. Sosterremo qualsiasi indagine volta a ottenere piena chiarezza su cosa è successo e perché, e adotteremo ulteriori misure per aumentare la nostra resilienza nella sicurezza energetica. Qualsiasi interruzione deliberata delle infrastrutture energetiche europee è assolutamente inaccettabile e sarà accolta con una risposta solida e unita”.

Circa Redazione

Riprova

Unicef: “Più di un bimbo su 4 in grave povertà alimentare”

Più di un bambino su quattro sotto i 5 anni nel mondo vive in “grave …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com