Esperienze Immersive con “Leonardo da Vinci”

Suggestivo Cocktail Party al Palazzo della Cancelleria in Roma per inaugurare La mostra permanente “Leonardo Da Vinci – Il Genio e Le Invenzioni”.

Nella splendida location la mostra,  curata da Augusto Biagi, ha celebrato  il 572º anniversario della nascita di Leonardo, presentando agli affezionati visitatori un assortimento di novità imperdibili.

L’evento ha visto l’inaugurazione di sette teche, che offrono agli occhi dei visitatori la possibilità di ammirare le riproduzioni di alcuni dei disegni più significativi di Leonardo da Vinci. Queste opere spaziano attraverso le molteplici aree di studio che caratterizzarono il genio del Rinascimento, come ingegneria, tecnologia, musica, botanica, e molte altre, offrendo così una panoramica completa della sua eclettica genialità.

Ma le novità non si fermano qui: la mostra ha anche arricchito la sua esposizione permanente con le opere dell’acclamato artista italo-spagnolo Francesco Astiaso Garcia, presente all’evento, le cui opere sono state inaugurare lo scorso dicembre e  il cui lavoro è stato molto fotografato, aggiungendo un tocco di glamour all’evento. Garcia, noto per la sua capacità di catturare l’essenza spirituale della figura umana attraverso la sua arte, ha goduto di fama internazionale per le sue pitture e i suoi affreschi, esposti in numerose gallerie d’arte in tutto il mondo.

Non da meno, accanto alle opere di Astiaso Garcia, troviamo quelle di Mario Taddei, un artista, studioso ed esperto di multimedialità, codici e macchine leonardesche. La sua firma artistica si distingue per la rielaborazione digitale di figure ispirate ai manoscritti del maestro, offrendo così una visione moderna e innovativa delle creazioni di Leonardo.

La parte multimediale della mostra permette ai visitatori di immergersi ancora di più nel lavoro e nella vita di Leonardo da Vinci, offrendo una prospettiva più approfondita sulle sue opere e il suo genio. Ammirare le pagine originali del Codice Atlantico è un’esperienza emozionante, mentre osservare dal vivo gli schizzi di Leonardo consente di comprendere appieno la profondità e la genialità del suo lavoro.

L’esposizione della mostra è strutturata in modo chiaro e leggibile, suddivisa per elementi naturali che sono stati oggetto di approfondimento da parte di Leonardo Da Vinci, rendendo così la visita un’esperienza educativa e coinvolgente per tutti i visitatori.

Con un biglietto d’ingresso di soli 9 €, la visita è assolutamente consigliata, considerando l’ampia offerta artistica e multimediale che la mostra offre, sia per un pubblico adulto sia per le famiglie.

La Mostra di Leonardo Da Vinci a Roma si conferma come un’imperdibile occasione per immergersi nell’arte e nella genialità del Rinascimento, offrendo un affascinante viaggio attraverso le opere di due grandi artisti, Leonardo stesso e i suoi contemporanei reinterpreti.

Fabio Asaro

Circa Redazione

Riprova

La sostenibilità diventa un vero gioco da tavolo per ragazzi: il prototipo sviluppato da 77 studenti del Calatino durante l’alternanza scuola lavoro

Un tabellone con paesaggi e città dei cinque continenti, tre mazzi di carte, pedine da …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com