Elezioni europee, Calenda a Renzi: oggi Iv non arriva al 4%

Maurizio Passato, presidente della Swg, per altro molto scettico sulla possibilità di affidare ad un nome terzo il Terzo polo. «Se non c’è un accordo tra Renzi e Calenda, non basta un altro leader a risolvere la situazione»..

Calenda è convinto di non avere problemi a superare lo sbarramento del 4 per cento. Non così Iv di Renzi, data dai sondaggi tra il 2 e il 3 per cento.

Più probabile che Renzi volga le sue attenzioni verso il polo di centrodestra, intestandosi, ad esempio, la battaglia garantista, in questo agevolato dall’aver assunto la direzione editoriale di un giornale riconoscibile in tal senso come il Riformista fin qui diretto da Piero Sansonetti. Si tratta, com’è chiaro, più di una scommessa, che di un progetto. Ma che al momento appare l’unica chance di cui dispone l’ex-Rottamatore per evitare di rottamare soprattutto se stesso.

Circa Redazione

Riprova

‘Elementari, ritornano ottimo e insufficiente in pagella’, proposta del ministro Valditara

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha annunciato importanti novità riguardanti le pagelle …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com