ELEZIONI. DAMIANO: “PD TORNI A PARLARE A FASCE PIÙ VULNERABILI”

“La Direzione del Partito Democratico ha delineato il profilo democratico e progressista del programma con il quale parleremo agli elettori e alle elettrici. La parola chiave della prossima legislatura, se sarà il Partito democratico ad andare al Governo, sarà ‘lavoro'”. Lo dichiara Cesare Damiano, già ministro del Lavoro e componente dell’Assemblea nazionale del Pd. “Un lavoro stabile e sicuro, con una giusta retribuzione per evitare che troppe persone, oggi sottopagate e con occupazioni precarie, non riescano ad arrivare alla fine del mese. Bisogna restituire fiducia ai giovani, ai quali dobbiamo dare la possibilità di restare nel nostro paese e spendere le loro migliori energie. Dare un’anima sociale al programma del Partito democratico vuol dire tornare a parlare a chi negli ultimi anni ha smesso di vedere in noi un riferimento: gli operai e i lavoratori più fragili, e i cittadini che si sentono più vulnerabili. Dobbiamo cioè saper scrivere un programma popolare che guardi ai bisogni del Paese”.

Circa Redazione

Riprova

Un’altra lista si chiamerà “Stati Uniti d’Europa”: rosa nel pugno e nessun riferimento a Renew Europe

Ci saranno  due liste con la dicitura “Stati Uniti d’Europa” alle prossime elezioni europee di …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com