Dl Sostegno e Berlusconi: ‘Imboccata strada giusta, quella indicata da Fi’

“La lotta contro il virus sarà lunga, ma la strada imboccata è quella giusta. L’accelerazione sui vaccini, i ristori immediati per chi è in difficoltà, i risarcimenti per le aziende che sono in perdita, l’abolizione dei codici Ateco per i risarcimenti, i congedi parentali immediati e il contributo per le baby sitter quando le scuole chiudono: sono passi concreti del governo sulla strada giusta, quella indicata da Forza Italia”,  dice il presidente di Fi, Silvio Berlusconi, in un videomessaggio.

“In una situazione di emergenza, le forze politiche responsabili hanno dato vita all’unico governo possibile, questo governo di solidarietà nazionale. E’ la soluzione che noi avevamo chiesto per primi, l’unica che può che può dar vita ad una collaborazione tra forze politiche avversarie, per vincere la lunga e difficile lotta contro la pandemia e le sue gravissime conseguenze economiche e sociali. Forza Italia partecipa a questo tentativo con lealtà, con convinzione, con spirito costruttivo. Questo non è il momento per pensare all’interesse di parte”.

“Questo non cancella però le profonde differenze che distinguono Forza Italia da tutti gli altri movimenti politici, dai nostri avversari della sinistra ma anche dai nostri alleati del centro-destra”.

Di parere opposto a quello di Silvio Berlusconi quello di Nicola Fratoianni, segretario nazionale di Sinistra Italiana: ‘Anche oggi giungono da fonti autorevoli parole nette e chiare per lo schiaffo del governo Draghi mandato a chi paga sempre le tasse: il messaggio ai furbi che è venuto con il Dl sostegno è che possono stare tranquilli.  E anche l’aver ridotto la somma del sostegno ai lavoratori precari da mille a 800 euro è una scelta incomprensibile e che colpisce chi sta pagando un prezzo alto alla crisi sociale. Davvero un capolavoro  aver imbarcato la Lega sul carro del governo’.

Circa Redazione

Riprova

Ilaria Salis diserta il suo primo impegno politico con Avs al suo rientro

Ilaria Salis: “Torna dall’Ungheria, va a Monza, è stanca e non riesce a fare nemmeno …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com