Ddl anticorruzione è legge: approvato alla Camera con 480 voti favorevoli

Con 480 voti favorevoli, 19 contrari, e 25 astenuti, è stato approvato definitivamente approvato dalla Camera il ddl anticorruzione.

“Votiamo no alla fiducia al governo, ma voteremo a favore del ddl anticorruzione: perché piuttosto che niente è meglio piuttosto”. E’ quanto ha annunciato Luca Paolini della Lega, durante la dichiarazione di voto alla Camera.

“Avremmo votato volentieri la fiducia su questo provvedimento se fosse stato efficace”, ha invece affermato Federico Palomba dell’Idv. “Il testo contiene norme che indeboliscono il baluardo giuridico finora in vigore”.

“Con una fretta diabolica si fa calare mestamente il sipario su una vicenda per noi inquietante: avremmo voluto un testo molto più severo e duro nel contrasto alla corruzione”, continua  Palomba.

“Questa legge comincia nelle condizioni parlamentarmente e politicamente possibili un cammino che il Pd si impegna a completare con altri provvedimenti nella prossima legislatura”, ha dichiarato invece  all’Aula della Camera Guido Melis del Pd in dichiarazione di voto sulla fiducia al ddl anticorruzione. “Il provvedimento non si limita a punire la corruzione ma punta a prevenirla”, conclude poi  assicurando il voto favorevole del Pd.

Circa admin

Riprova

Sulla morte di Navalny l’Europa unita nel chiedere la verità

L’Aula del Senato, su richiesta del presidente Ignazio La Russa, ha osservato un minuto di …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com