DANCE MUSIC AWARDS, APERYSHOW TRA I FINALISTI

Raffica di nomination per i re della movida veneta ai Dance Music Awards, gli oscar del settore clubbing per l’Italia. Sono state comunicate le nomination per i dieci finalisti selezionati per ogni categoria. Ora tutti gli occhi sono puntati sulla finale del prossimo 12 maggio, quando si terrà il “Gran Galà” all’iconico locale “Cocoricò” di Riccione: qui si celebrerà la cerimonia di premiazione dell’ambito concorso nazionale dedicato alla musica e al mondo della nightlife italiana.

Candidato come migliore winter club è lo Storya di Padova, che ha appena festeggiato il decimo compleanno. Candidato come miglior summer club il King’s di Jesolo, locale che peraltro lo scorso anno aveva vinto il premio nazionale. Candidato come miglior festival l’Aperyshow, l’evento di beneficenza che quest’anno si terrà ad Arsego, nel Padovano, dal 24 al 28 aprile. Anche Riccardo Checchin, titolare di Lobby Agency, assieme a Thomas Visentin , si conferma tra i top ten nella sezione “art director”: lo scorso anno aveva vinto il primo premio.

Dietro a queste quattro “nomination” c’è appunto Checchin, imprenditore padovano, socio e co-fondatore con Thomas Visentin di Lobby Agency, società attiva nella gestione sia del King’s Club che dello Storya, ma anche di altri locali di ristorazione. L’agenzia è operativa anche nell’organizzazione di eventi, in particolare l’Aperyshow, sorta di “Live Aid” italiano che si terrà a San Giorgio delle Pertiche nel fine settimana del 25 aprile, attese oltre centomila persone con oltre trecento artisti che si alterneranno sul palco.

“Siamo davvero orgogliosi di essere anche quest’anno presenti alle nomination, ci sentiamo parte del gotha nazionale dell’event management per il settore del clubbing”, dichiara Checchin. “In casi come questi, però, il merito non è mai della singola persona: sono centinaia i volti e i cuori che lavorano notte e giorno per realizzare grandi eventi e per fornire un servizio sempre migliore alla clientela, sia in termine di offerta artistica e musicale ma anche di struttura ed hospitality al fine di fornire un experience unica. Un lavoro durissimo e collettivo che raccoglie i suoi frutti in occasioni come questa. Ora incrociamo le dita per la finale di Riccione, ma in ogni caso voglio ringraziare fin da ora tutti i nostri collaboratori”.

SCHEDE DI APPROFONDIMENTO

RICCARDO CHECCHIN Nato nel 1988, padovano, socio e co-fondatore con Thomas Visentin di Lobby Agency, società che dal 2006 specializzata nella gestione di locali di ristorazione, pubblico spettacolo ed organizzazione e gestione eventi. Ad oggi sviluppa la propria attività principalmente nelle regioni Veneto e Lombardia, ma vanta collaborazioni attive in tutta la penisola italiana.

KING’S CLUB – JESOLO Situato a Jesolo Lido, il King’s Club è una delle discoteche più rinomate della costa adriatica. Con circa 60 serate e oltre 100.000 presenze a stagione, il club ospita artisti nazionali e internazionali del calibro di Bob Sinclair, Gabry Ponte, Tananai, Central Cee, Luche, Gue, Ghali, Rosa Chemical e James Hype. È aperto principalmente nella stagione estiva.

STORYA – SANTA GIUSTINA IN COLLE Storya è stato aperto a settembre del 2014 a Santa Giustina in Colle, nel Padovano. Un locale che si adatta perfettamente alle cene eleganti e in qualche modo rappresenta l’anima notturna delle ricche province di Padova, Vicenza e Treviso. Il lavoro dei tre soci titolari del locale, Riccardo Checchin assieme a Thomas e Alex Visentin, nel corso di questa decade ha portato alle realizzazione di circa 800 eventi; centinaia i dj ed i cantanti che hanno intrattenuto il pubblico, centinaia di migliaia le persone che hanno cenato o ballato assieme. È aperto principalmente nella stagione invernale.

APERYSHOW – SAN GIORGIO DELLE PERTICHE L’Aperyshow Charity Event è stato istituito nel 2010 da Riccardo e Luigi Checchin, Thomas e Alex Visentin con l’obiettivo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza, soprattutto in aree sensibili come la ricerca sul cancro, la disabilità e l’inclusione sociale. Nel corso degli anni, il gruppo ha organizzato diversi festival e spettacoli con cantanti e band di fama internazionale. Nella sede di Piazzola sul Brenta, nel 2017 ha registrato ben 100 mila spettatori, grazie a 250 artisti italiani e stranieri che hanno contribuito con i loro spettacoli alla causa, oltre mille volontari e un totale di 135 mila euro raccolti e devoluti in beneficenza. Nel 2018, nonostante la pioggia, l’evento di Piazzola del Brenta a Padova ha visto oltre sessantamila presenze, ed ha conquistato inoltre il prestigioso “premio Dance Music Awards” come Miglior Festival. Sono seguiti tre anni di stop forzato a causa della pandemia, ma, nonostante ciò, nel 2020 Aperyshow ha promosso una raccolta fondi online riuscendo a devolvere 36.000 euro all’ULSS 2 di Treviso. L’evento ha ripreso vita nel 2023, nella nuova location di Arsego, quando si è raggiunta quota 107.500 presenze (con donazioni per 140 mila euro a 46 associazioni).

Circa Redazione

Riprova

II EDIZIONE THE SICILY INTERNATIONAL FOLK FESTIVAL

Dalla Sicilia un messaggio di fratellanza, in un periodo storico complicato a livello mondiale. Dopo …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com