DAL 4 FEBBRAIO MESSINA TERRITORIO-PILOTA PER LA SCUOLA DI MONITORAGGIO CIVICO SUL PNRR

Risorse ingenti, priorità definite, tempi contingentati: il PNRR è l’occasione “epocale” per poter rinnovare e rifondare non solo i sistemi amministrativi, sociali e produttivi del Mezzogiorno d’Italia ma anche, e soprattutto, la relazione con la comunità.

Un assunto che è alla base dell’iniziativa pilota organizzata e promossa a Messina dall’Osservatorio Civico PNRR, che riunisce alcune delle principali organizzazioni nazionali con forte esperienza nel settore della trasparenza, in collaborazione con il laboratorio di monitoraggio civico Libellula della no profit Parliament Watch Italia e il Centro Servizi per il Volontariato.

Nella sede del CESV Messina ETS, via Salita Cappuccini 31, si terranno infatti quattro incontri dedicati al monitoraggio civico dei progetti PNRR attivati nell’Area Metropolitana e rivolti a tutti i cittadini interessati, agli studenti universitari, ai volontari e agli operatori del terzo settore. Per le iscrizioni basta compilare il form https://forms.gle/rPNiSfhrqXr3i88J9.

«Nel Messinese, così come nel resto d’Italia, sono numerose le associazioni che hanno già sollevato il problema cruciale della mancanza di informazioni chiare, tempestive e complete», spiega l’Osservatorio. «E invece è fondamentale favorire un coinvolgimento maggiore e più attivo della cittadinanza nel controllo dell’attuazione del Piano. Le priorità del PNRR sono i giovani, le donne, le persone con disabilità: temi su cui bisogna coinvolgere chi se ne occupa da sempre, terzo settore soprattutto… Siamo convinti che tenere l’attenzione alta da subito, quando ancora le cose possono cambiare, sia indispensabile per non trovarci a constatare amaramente in seguito che l’occasione è stata mancata. Uno dei territori pilota scelti per la nostra scuola di monitoraggio è l’area metropolitana di Messina dove sarà possibile confrontarsi con alcune fra le più autorevoli voci della società civile nazionale». Invitato a partecipare agli incontri anche il Comune di Messina.

Questo il programma: sabato 4 febbraio, ore 10, interventi di introduzione al PNRR, al monitoraggio civico e all’Osservatorio Civico sul PNRR con focus sui progetti dell’area metropolitana di Messina; sabato 18 febbraio, ore 10, relazioni su “PNRR: gli strumenti di monitoraggio” con i rappresentanti della campagna DatiBeneComune, che guideranno un’esercitazione a partire dai dati pubblici disponibili sul PNRR, e di Fondazione Openpolis, che presenterà OpenPnrr, la piattaforma civica di trasparenza, informazione, monitoraggio e valutazione del PNRR; venerdì 3 marzo, ore 10, l’associazione Monithon presenterà il metodo di monitoraggio specifico; sabato 18 marzo, ore 10, con l’aiuto dell’associazione The Good Lobby, i partecipanti co-organizzeranno un incontro pubblico per allargare la cerchia di cittadini monitoranti e confrontarsi con i soggetti locali incaricati di attuare il Piano.

Circa Redazione

Riprova

Come riparare le gomme bucate con il kit

Scopriamo insieme come funziona il tirefit, il kit che permette una riparazione di emergenza nel …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com