CULTURA. SICILIA E GRECIA] Samonà: ‘Simposio internazionale Grecia Antica e Bizantina’

“Grecia e Italia, Grecia e Sicilia, sono due sponde di uno stesso mare e, al contempo, di una medesima visione culturale: mediterranea, europea e universale. Per questa ragione, ritengo che questa prestigiosa iniziativa internazionale possa essere un momento importante per consolidare i rapporti fra le nostre due terre”.

Lo ha sottolineato il giornalista e scrittore Alberto Samonà, partecipando al Simposio internazionale sulla Grecia Antica e Bizantina, intitolato “Da Aristotele al Monte Athos”, nell’ambito dell’iniziativa “Following Aristotle”, in corso in questi giorni in Grecia, a Ierissos, nella municipalità di Aristotelis, che si trova nella Penisola Calcidica, in prossimità della costa orientale del Monte Athos.

“Sono onorato – ha evidenziato Samonà, intervenendo al Simposio – di essere stato invitato dalla Municipalità di Aristotelis, come esponente del mondo della cultura, in questo luogo unico e ricco di storia, a pochi passi da dove nacque il grande filosofo greco, da cui trae il suo nome. La mia Terra, la Sicilia, reca con sé tantissime e preziose testimonianze dell’Antica Grecia, nei suoi monumenti, nella sua cultura e nella sua identità più profonda: tante e forti furono le comunità dei Sicelioti, i Greci di Sicilia, che scrissero pagine memorabili di storia. Così, come determinante è stata l’influenza bizantina, ancora oggi presente in numerose espressioni culturali che fanno della Sicilia una terra unica. Un rapporto antico, quello fra Grecia e Sicilia, destinato a durare e dare frutti importanti, anche grazie agli amici della “Comunità Ellenica dello Stretto”, presenti al Simposio con una propria delegazione, e alle relazioni della mia città, Palermo, rappresentata dall’assessore Dario Falzone”.

Nel corso del Simposio internazionale, a cui partecipano studiosi greci e internazionali, nonché rappresentanti del mondo della cultura e del turismo, sono previsti incontri nell’Antica Stagira, dove nacque Aristotele, nel Monastero di Zygos e a Megali Panagia, uno degli insediamenti più antichi e tradizionali della Calcidica, noto per il Santo Pellegrinaggio della Grande Vergine Maria e spesso menzionato nei documenti bizantini del Monte Athos.

Alberto Samonà, membro del Consiglio di amministrazione del Parco Archeologico del Colosseo, dallo scorso anno è Commendatore della Repubblica Ellenica (Ordine della Fenice), nominato dalla Presidente della Grecia, Aikatarini Sakellaropoulou.

Circa Redazione

Riprova

1989 annuncia il nuovo album “Euphoria – Il problema sono io”

Uscirà il prossimo 18 ottobre per Time 2 Rap “Euphoria – Il problema sono io”, il nuovo album del rapper …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com