Coronavirus, 24935 contagi, 423 decessi

I dati del Ministero della Salute sulla pandemia in Italia. Oggi si registrano 24.935 nuovi casi con 353.737 tamponi (il tasso di positività sale al 7%) e 423 vittime. Ieri i casi sono stati 23.059 con 369.084 tamponi (tasso al 6,2%) e 431 le vittime.

Oggi gli attualmente positivi in Italia sono 547.510, c’è un incremento di 8.502 casi rispetto a ieri. Tra dimessi e guariti in si contano in tutto 2.655.346 persone, con un incremento di 15.976 unità. Il totale delle vittime ad oggi è di 103.855. Il totale dei casi in Italia da inizio pandemia è di 3.306.711.

La Regione dove si registrano più contagi è la Lombardia con 5.641 nuovi contagi nelle ultime 24 ore.

In Emilia-Romagna 2.531 casi e 65 morti
Tornano a crescere, in Emilia-Romagna, dopo alcuni giorni di flessione, i numeri del contagio al Coronavirus. E per il terzo giorno consecutivo si ritocca verso l’alto il record di ricoverati in terapia intensiva, ormai stabilmente al di sopra del numero massimo raggiunto durante la prima ondata. Si contano anche 65 morti. In totale, dall’inizio dell’epidemia i morti sono 11.301. Nelle ultime 24 ore, in regione, sono stati individuati 2.531 casi, sulla base di 37.765 tamponi messi a referto. Dei nuovi positivi, 1.109 sono asintomatici, individuati con le attività di screening e contact tracing. Superano i 70mila i casi attivi, il 94,4% dei quali in isolamento domiciliare. Ma crescono i ricoveri, sono 385 in terapia intensiva, quattro più di ieri, 3.551 negli altri reparti Covid (+15).

Piemonte: 2357 casi, 45 decessi
Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 2357 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 387 dopo test antigenico). Dei 2357 nuovi casi, gli asintomatici sono 807 (34,2%). Il totale dei casi positivi diventa quindi 286.054. I ricoverati in terapia intensiva sono 315 (uguale a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 3.279 (-2 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 28.566 I tamponi diagnostici finora processati sono 3.418.805 (+26.369 rispetto a ieri), di cui 1.277.138 risultati negativi. Sono 45 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 5 verificatisi oggi. Il totale è ora di 9.811 deceduti risultati positivi al virus.

In Puglia 27 decessi e 2.082 positivi
Su 11.211 test per l’infezione da Covid-19 sono stati registrati 2.082 casi positivi, con un tasso di positività del 18,6% (ieri 13,9%). I decessi sono stati 27. Attualmente sono 40.507 i casi positivi, 1.801 dei quali ricoverati in ospedale, e 126.314 i pugliesi guariti (1.366 più di ieri) sul totale di 171.215 cittadini contagiati dall’inizio della pandemia.

Lazio, 1963 positivi e 23 morti
Nel Lazio su oltre 15mila tamponi (-1.688) e oltre 20mila antigenici per un totale di oltre 36mila test, si registrano 1.963 casi positivi (+235), 23 decessi (+3) e +1.300 i guariti. Aumentano i decessi, i casi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 12%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 5%. I casi a Roma città sono a quota 800.

Veneto, 1.841 contagi e 36 decessi
Il Veneto registra 1.841 nuovi contagi Covid nelle ultime 24 ore, e 36 decessi. Lo riferisce il bollettino della Regione. Sono numeri in leggero calo rispetto all’andamento degli ultimi giorni, che avevano fatto segnare incrementi superiori ai 2.000 casi. Sembra frenare anche la pressione sugli ospedali: nei normali reparti medici sono 1.610 (+10) i letti occupati da malati Covid, mentre nelle terapie intensive sono 207 (+4). Resta alto il numero dei soggetti attualmente positivi, 36.938 (+496).

Toscana: 1.513 nuovi positivi e 25 decessi
Sono 1.513 in più rispetto a ieri i casi di positività al Coronavirus che portano così a 178.123 il numero totale dall’inizio dell’epidemia. Dei nuovi casi, 1.387 sono stati confermati con tampone molecolare e 126 da test rapido antigenico. I guariti raggiungono quota 147.769 (83% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 15.302 tamponi molecolari e 9.462 tamponi antigenici rapidi, di questi il 6,1% è risultato positivo. Sono invece 11.462 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 13,2% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 25.338, +1,7% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.700 (6 in più rispetto a ieri), di cui 246 in terapia intensiva (5 in più). Sono 25 i nuovi decessi: 14 uomini e 11 donne, con un’età media di 82 anni. Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

In Friuli Venezia Giulia 724 nuovi contagi e 19 decessi
Oggi in Friuli Venezia Giulia su 8.525 tamponi molecolari sono stati rilevati 724 nuovi contagi con una percentuale di positività dell’8,49%. Sono inoltre 3.915 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 334 casi (8,53%). I decessi registrati sono 19; i ricoveri nelle terapie intensive sono 77 mentre quelli in altri reparti risultano essere 545. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. I decessi complessivamente ammontano a 3.076. I totalmente guariti sono 67.952, i clinicamente guariti 2.707, mentre quelli in isolamento oggi risultano essere 14.904. Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 89.261 persone.

In Abruzzo 462 nuovi casi e 9 morti
Sono complessivamente 61.387 i casi positivi al Covid-19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. Rispetto a ieri si registrano 462 nuovi casi. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 9 nuovi casi e sale a 1943. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 48342 dimessi/guariti (+1026 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 11102 (-576 rispetto a ieri). Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 833657 tamponi molecolari (+5964 rispetto a ieri) e 327420 test antigenici (+4106 rispetto a ieri). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 4.6 per cento. 667 pazienti (invariato rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 89 (invariato rispetto a ieri con 5 nuovi ricoveri) in terapia intensiva, mentre gli altri 10346 (-576 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

In Calabria 404 nuovi casi e 6 morti
In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 593.571 soggetti per un totale di 630.293 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 42.329 (+404 rispetto a ieri), quelle negative 551.242. Sono questi i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute, che fanno inoltre registrare +5 terapie intensive, +206 guariti/dimessi e 6 morti.

In Basilicata 184 casi e 4 decessi
Sono 184 i nuovi casi di contagio registrati in Basilicata nelle ultime 24 ore a fronte di 1349 tamponi molecolari processati. Nella stessa giornata risultano decedute 4 persone e sono state registrate 41 guarigioni. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 4.096, di cui 3.920 in isolamento domiciliare. Sono 13.046 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 388 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 176. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 265.312 tamponi molecolari, di cui 244.897 sono risultati negativi, e sono state testate 160.969 persone.

121 nuovi casi e un decesso in Sardegna
Sono 121 i nuovi casi di Covid in Sardegna dove si registra un tasso di positività del 3% e un decesso . I contagi dall’inizio dell’emergenza salgono a 42.845 mentre e le vittime a 1.201. In totale sono stati eseguiti 889.758 tamponi, per un incremento complessivo di 3.631 test rispetto al dato precedente. Sono invece 170 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+7), mentre sono 28 (-1) quelli in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.615. I guariti sono complessivamente 28.646 (+126), mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell’Isola sono attualmente 185.

Val d’Aosta, 37 nuovi contagi
Sono 37 i nuovi casi positivi al Covid registrati in Valle d’Aosta nelle ultime 24 ore. I casi positivi attuali sono 398, di questi 22 ricoverati in ospedale e 2 in terapia intensiva. Invariato a 419 il numero dei decessi che ci sono stati in Valle d’Aosta dall’inizio della pandemia.

Circa Redazione

Riprova

Variante Omicron, altamente trasmissibile. Moderna e Pfizer al lavoro per un nuovo vaccino contro Omicron

La variante Omicron del Covid corre in maniera preoccupate e serve un’azione urgente e coordinata …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com