Champions. Atalanta vola agli ottavi di finale: impresa storica per la Dea

Il sogno è diventato realtà. L’Atalanta entra nella storia del calcio e si qualifica agli ottavi di finale di Champions League. Gli uomini di Gasperini realizzano un vero e proprio miracolo sportivo. I bergamaschi, a zero punti dopo le prime 3 gare del torneo, vincono in Ucraina per 3-0 contro lo Shakhtar Donetsk nell’ultima partita del Gruppo C. La Dea ora diventa la Cenerentola dell’Europa del calcio che conta. Il successo dell’Atalanta porta la firma di Castagne al 66′, Pasalic all’80’ e Gosens al 96′: tre punti fondamentali che consentono alla formazione di Gasperini di salire a 7 punti e di conquistare il secondo posto nel girone, alle spalle del Manchester City. Gli inglesi, già certi del primo posto, chiudono la prima fase vincendo per 4-1 sul campo della Dinamo Zagabria e fornendo un aiuto fondamentale alla squadra nerazzurra. La Dinamo rimane a 6 punti e deve accontentarsi del terzo posto che vale la retrocessione in Europa League.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com