epa09065766 Former Brazilian President Luiz Inacio Lula da Silva speaks during a public press conference, in Sao Bernardo do Campo, Brazil, 10 March 2021. Lula da Silva affirmed that he has been 'the victim of the greatest legal lie' in 500 years of Brazilian history, in his first pronouncement after a Supreme Court judge annulled the prison sentences that weighed against him. He ;was sure that the truth would win and that day came,' said the former president, in his first appearance before the media since the annulment of his sentences on 08 March, and the first since the outbreak of the pandemic. EPA/Fernando Bizerra Jr.

Brasile: Lula, se mi proporranno candidatura non rifiuterò

L’ex presidente del Brasile, Luiz Inacio Lula da Silva (2003-2010), che la settimana scorsa è tornato eleggibile dopo l’annullamento delle sue sentenze di condanna da parte della Corte suprema di Brasilia, si è detto disponibile a candidarsi alle presidenziali di ottobre 2022.

“Se, quando arriverà il momento di correre per le elezioni, il mio partito e gli alleati capiranno che posso essere candidato, ed io sarò in buona salute, vi assicuro che non rifiuterò l’invito”, ha detto Lula in un’intervista a Cnn International riportata dal quotidiano Folha de S.Paulo.

Circa Redazione

Riprova

Ong World Central Kitchen: 7 membri dello staff uccisi

Sono sette gli operatori umanitari della ong World central kitchen morti in un raid israeliano …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com