Al via il Fondo Grandi Imprese in difficoltà: chi può avere gli aiuti e come

Non solo aiuti alle imprese con attività chiuse. Al via ora anche le domande per richiedere gli incentivi per le grandi imprese che si trovano in situazione di temporanea difficoltà a causa dell’emergenza Covid. Si tratta degli aiuti previsti dal Fondo per il sostegno alle grandi imprese in temporanea difficoltà finanziaria, inserito nel decreto Sostegni, cui il Ministero dello Sviluppo economico ha destinato 400 milioni di euro. Ma vediamo come funziona, chi lo può richiedere, quanto spetta e come fare domanda.

Fondo Covid per le imprese, a chi spetta

Possono beneficiare delle agevolazioni le grandi imprese, anche in amministrazione straordinaria, operanti sul territorio nazionale e in qualsiasi settore economico, con la sola esclusione del settore bancario, finanziario e assicurativo. I requisiti che devono essere presenti contestualmente alla domanda di agevolazione sono questi:
  • versano in situazione di temporanea difficoltà finanziaria, in relazione alla crisi economica connessa con l’emergenza Covid, determinata dalla presenza di flussi di cassa prospettici inadeguati a far fronte regolarmente alle obbligazioni pianificate, o dalla sussistenza delle condizioni che valgono a qualificare l’impresa in difficoltà
  • presentano prospettive di ripresa dell’attività;
  • sono regolarmente costituite e iscritte nel Registro delle imprese;
  • hanno una sede legale e operativa ubicata sul territorio nazionale;
  • non rientrano tra le imprese che hanno ricevuto e, successivamente, non rimborsato o depositato in un conto bloccato, gli aiuti individuati quali illegali o incompatibili dalla Commissione europea;
  • non sono sottoposte a procedure concorsuali con finalità liquidatorie;
  • hanno restituito somme dovute a seguito di provvedimenti di revoca di agevolazioni concesse dal Ministero dello sviluppo economico;
  • non sono destinatarie di una sanzione interdittiva
  • i cui legali rappresentanti o amministratori non sono stati condannati, con sentenza definitiva o decreto penale di condanna divenuto irrevocabile o sentenza di applicazione della pena, per i reati che costituiscono motivo di esclusione di un operatore economico dalla partecipazione a una procedura di appalto o concessione ai sensi della normativa in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture vigente alla data di presentazione della domanda.

Fondo Covid per le imprese, quando e come fare domanda

Le domande possono essere presentate a decorrere dalle ore 12:00 del 20 settembre 2021 e fino alle ore 11:59 del 2 novembre 2021, attraverso apposita procedura informatica, accessibile dal sito dell’Agenzia Nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa Invitalia

Circa Redazione

Riprova

L’industria nautica è in crescita, ma il turismo soffre

Nonostante l’industria nautica stia vivendo un momento di grande crescita e, complessivamente, il comparto sia …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com