Agricoltura, Pierro (Lega): sbloccare i pagamenti compensativi di sostegno

“Alla luce delle difficoltà che attraversano gli operatori agricoli della nostra regione,  si rende necessario mettere in atto ogni sforzo rivolto a liquidare il prima possibile contributi eventualmente assegnati con le domande di sostegno presentate per indennità compensativa; premio unico; pagamento per il benessere animale; pagamento per l’adozione o il mantenimento delle pratiche e dei metodi di produzione biologica; pagamento per impegni silvo-ambientali. La rapida corresponsione di questi contributi, da erogare nella maggiore percentuale possibile, sono certo che consentirà a tante aziende agricole della nostra regione di alleviare la sofferenza economica in cui purtroppo si ritrovano determinate da un lato dall’aumento dei prezzi delle materie prime (carburanti, energia elettrica, fertilizzanti, mangimi, etc.) e, dall’altra, dai cambiamenti climatici che quest’anno, per la forte siccità registrata, hanno messo in ginocchio tutti i comparti del settore agricolo, di per sé già in crisi, in special modo nelle aree interne già caratterizzate da consolidati svantaggi naturali”.

A dichiararlo è il  consigliere regionale della Lega Attilio Pierro, componente della Commissione Agricoltura, caccia e Pesca della regione Campania che ha inviato una richiesta scritta all’assessore al ramo Nicola Caputo.

Prot. 27 del 17-10-2022

All’     Assessore  all’Agricoltura

On. Nicola Caputo

OGGETTO: RICHIESTA PAGAMENTO DOMANDE DI SOSTEGNO IN AGRICOLTURA

Gentilissimo,

alla luce delle difficoltà che attraversano gli operatori agricoli della nostra regione determinati da un lato dall’aumento dei prezzi delle materie prime (carburanti, energia elettrica, fertilizzanti, mangimi, etc.)  e dall’altra dai cambiamenti climatici che quest’anno, per la forte siccità registrata, hanno messo in ginocchio tutti i comparti del settore agricolo, di per sé già in crisi, in special modo nelle aree interne già caratterizzate da consolidati svantaggi naturali.

Pertanto, con riferimento alla corresponsione delle indennità previste con le misure a superficie, per le domande di sostegno/pagamento avanzate per le Misure approvate con Decreto n. 179 del 30 marzo 2022 attraverso il quale sono stati approvati per la Campagna 2022, i bandi ed aperti i termini per la presentazione delle domande di sostegno/pagamento per le Misure 10 (Tipologie 10.1.1, 10.1.2 e 10.1.5), 13 e 14 e delle domande di pagamento per la conferma degli impegni per le Misure 8 (Sottomisura 8.1) ed 11 e per la Sottomisura 15.1,

chiedo

di mettere in atto ogni sforzo rivolto a liquidare il prima possibile da parte del Suo Assessorato i contributi eventualmente assegnati con le domande di sostegno presentate per indennità compensativa; premio unico; pagamento per il benessere animale; pagamento per l’adozione o il mantenimento delle partiche e dei metodi di produzione biologica; pagamento per impegni silvoambientali;  etc.  previsti per l’annualità in corso con il suddetto decreto dirigenziale.

La rapida corresponsione di questi contributi, da erogare nella maggiore percentuale di anticipazione che Le sarà possibile, sono certo che consentirà a tante aziende agricole della nostra regione di alleviare la sofferenza economica in cui  purtroppo si ritrovano per le cause innanzi indicate.

Certo dell’accoglimento della presente, La saluto cordialmente

Il Consigliere Regionale

Attilio Pierro

Circa Redazione

Riprova

Europee, ottima  salute per la destra.  Per l’Ecr previsti 24 seggi in più rispetto al 2019. Fratelli d’Italia chiude la campagna elettorale il primo giugno a Piazza del Popolo con Meloni

La destra europea, stando ai principali sondaggi, si presenta in ottimo stato di salute al …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com