PANORAMICA DEL PALAZZO DELLA PROVINCIA TRENTO 10 GIUGNO 2012FOTO PAOLO PEDROTTI

Immobili provinciali: 4 milioni e 680mila euro per l’efficientamento degli edifici pubblici

La Giunta provinciale, su proposta del presidente Maurizio Fugatti ha approvato il Documento di programmazione degli interventi (DOPI) 2023 in materia di Infrastrutture, per la parte relativa agli investimenti per la costruzione, sistemazione e manutenzione straordinaria di immobili provinciali o utilizzati dalla Provincia autonoma di Trento.

A seguito dell’ultima variazione di bilancio, sono state quindi programmate le risorse disponibili, destinate a nuovi interventi per il biennio 2023-2024. Con lo stesso provvedimento è stato anche rimodulato parte di un intervento già previsto.

“Mettiamo a disposizione oltre 4 milioni e mezzo di risorse per gli edifici scolastici, le strutture socio-assistenziali, le residenze sanitarie e altri immobili di proprietà o utilizzati dalla Provincia e funzionali all’operatività dell’Amministrazione provinciale che necessitano di interventi per adeguamenti normativi, riorganizzazione degli spazi interni e ammodernamento degli impianti dal punto di vista tecnologico. Acuni interventi sono finalizzati all’eliminazione delle barriere architettoniche e all’efficientamento energetico degli edifici, per ridurre i consumi di luce e riscaldamento del settore pubblico”, spiega il presidente Fugatti.

Gli interventi saranno realizzati direttamente dalla Provincia tramite le strutture provinciali competenti, che fanno capo al Servizio Opere Civili di Apop.

Rientrano nel provvedimento lavori che interessano edifici adibiti a uffici, laboratori, strutture scolastiche e formative di secondo grado, conservatori di musica e istituti musicali pareggiati con sede nel territorio della Provincia, servizi di mensa e convitto, case cantoniere, case e centri forestali, caserme dei Vigili del fuoco, magazzini, centri vacanze, uffici del catasto e libro fondiario, residenze sanitarie e assistenziali, strutture socioassistenziali.

Oltre 2 milioni di euro sono destinati ad integrare la quota di manutenzione straordinaria degli edifici scolastici, per i quali sono previste redistribuzione degli spazi didattici e formativi, orientati all’apprendimento attivo e collaborativo da parte degli utenti in generale, per garantire, contestualmente, sicurezza degli edifici e innovazione degli ambienti di apprendimento, con una forte attenzione alla sostenibilità sia energetica che ambientale. La sfida attuale è continuare a garantire interventi di manutenzione in grado di mantenere la qualità delle infrastrutture, prioritariamente da eseguirsi nel periodo estivo.

Il DOPI 2023 prevede nuovi interventi, per un totale complessivo di 4.680.000 euro da finanziarsi per intero sul bilancio provinciale, che riguardano principalmente interventi connessi all’adeguamento normativo e l’efficientamento energetico degli edifici pubblici (1,06 milioni di euro), con particolare riferimento agli immobili scolastici e provinciali del CFP Varone di Riva del Garda, Liceo Filzi e Liceo Rosmini di Rovereto, CFP Enaip di Borgo Valsugana, immobile provinciale di Via Dogana a Trento. Parte delle nuove risorse risultano programmate sulle annualità 2023 e sul 2024 per interventi di manutenzione straordinaria su edifici scolastici, immobili PAT e socio-assistenziali per complessivi 2,64 milioni di euro, oltre che per l’aggiornamento prezzi di alcuni progetti definitivi già approvati (+750.000 euro) e per incarichi professionali (+230.000 euro).

A seguito delle nuove risorse, la spesa totale programmata sul “Documento di Programmazione interventi (DOPI) 2023 in materia di Infrastrutture – Sezione relativa agli investimenti per la costruzione, sistemazione e manutenzione straordinaria di immobili provinciali o utilizzati dalla Provincia autonoma di Trento”, ammonta a 68.124.905,52 euro.

Circa Redazione

Riprova

Cnpr forum, Zaffini (Fdi): “Più controlli e pene severe per prevenire morti sul lavoro”

“Stop a scaricabarile, serve assunzione di responsabilità di tutti” “Quello delle morti bianche e degli …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com