Dante700 nel mondo, oltre 500 eventi della Farnesina

Sono più di 500 gli eventi di letteratura, arte, teatro e musica, che dureranno tutto il 2021, diffusi dalla rete delle Ambasciate e degli Istituti Italiani di Cultura per i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri. Il ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale partecipa alle celebrazioni previste in tutto il mondo con una serie di iniziative che coinvolgono la rete delle rappresentanze all’estero: ambasciate, consolati e Istituti Italiani di Cultura.

Il ricchissimo programma sarà presentato in streaming, mercoledì 17 marzo a partire dalle ore 10 su youtube.com/MinisteroEsteri, con prevista a partecipazione del ministro Luigi Di Maio e del segretario generale Elisabetta Belloni insieme al comitato tecnico scientifico “Dante 700 nel mondo”.
Le iniziative prendono avvio a marzo 2021, anche in vista della ricorrenza del Dantedì del 25 marzo e durerà fino all’autunno e all’appuntamento con la XXI Settimana della Lingua Italiana nel mondo, dal 18 al 24 ottobre 2021, anch’essa dedicata al Sommo Poeta. Alla presentazione, tra gli altri, interverranno i rappresentanti del MAECI, Andrea Riccardi, presidente della Società Dante Alighieri; Claudio Marazzini, presidente dell’Accademia della Crusca; Marino Sinibaldi, presidente del Centro per il Libro e la Lettura del Ministero della Cultura; Carlo Ossola, presidente del Comitato per le celebrazioni di Dante. E ancora Giorgio Bacci, curatore della mostra ‘Dante Ipermoderno’ che vede lavori di artisti contemporanei italiani e internazionali tra cui un’opera in fieri di Mimmo Paladino; Alberto Casadei, curatore del progetto dell’Audiolibro realizzato in 33 lingue dal titolo ‘Dalla selva oscura al Paradiso’; Marco Martinelli e Ermanna Montanari, ideatori della rappresentazione ‘Dante nei cinque continenti’; Roberto Rea, nella commissione di valutazione del progetto/bando di arte contemporanea ‘Cantica21’ e dalla scrittrice Bianca Garavelli che presenterà l’installazione multimediale “Inferno 5”. Modera la linguista Lucilla Pizzoli. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCH

Circa Redazione

Riprova

IN MOSTRA IN UNISALENTO SHAHR-I SOKHTA, LA POMPEI D’ORIENTE STUDIATA DA ENRICO ASCALONE E MANS SAJJADI

Pompei d’Oriente: 1500 anni di storia e mito Shahr-i Sokhta – Quando il mito diventa …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com