Alabama, sparatoria in un centro commerciale. Morto bambino di otto anni

Tragedia in Alabama, dove un bambino di otto anni è morto durante una sparatoria in un centro commerciale a Hoover. La notizia è stata confermata dal dipartimento di polizia competente.

Sparatoria in Alabama La sparatoria è avvenuta in un centro commerciale alla periferia di Hoover, in Alabama. Si tratta del Riverchase Galleria. L’assalto ha avuto luogo in uno dei centri più frequentati anche dai turisti. Non sono chiare al momento le cause e la dinamica dell’assalto armato. I testimoni riferiscono di aver sentito esplodere diversi colpi di arma da fuoco. Una testimone ha riferito di aver udito almeno sei o sette colpi di arma da fuoco provenienti da tutte le direzioni. Secondo quanto riferito da alcuni media locali, la polizia avrebbe intercettato e fermato un uomo armato.

Le indagini serviranno ad accertare il movente e a chiarire quante persone abbiano effettivamente preso parte all’assalto al centro commerciale. In tal senso potrebbero essere utili le immagini delle telecamere di sorveglianza installate nel centro commerciale.

Il bilancio purtroppo è drammatico e conta una vittima e almeno tre feriti. Nella sparatoria è rimasto ucciso un bambino di otto anni. Secondo le informazioni riferite dalla polizia locale, il piccolo è morto dopo l’arrivo dei soccorritori durante il trasporto in ospedale. I feriti, stando a quanto appreso, sarebbero due adulti e una ragazza.

Circa Redazione

Riprova

Trump pronto a graziare 100 persone ma non se stesso

Joe Biden, nel suo primo giorno da presidente, intende firmare un ordine esecutivo per fermare …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com