Yemen. I bambini partecipano agli scontri tra esercito e terroristi

Nella città di Loder, nel sud dello Yemen, anche i bambini partecipano alla guerra tra l’esercito yemenita e i terroristi di al-Qaeda. Secondo quanto riferisce l’inviato del sito informativo locale ‘al-Masdar’, gruppi di bambini sono stati visti insieme ai miliziani dei Comitati popolari, che sostengono l’esercito nella lotta al terrorismo, durante gli scontri avvenuti nei giorni scorsi in città. I bambini, non vengono usati in prima linea, ma solo per sostenere gli uomini delle milizie tribali o anche per incitarli durante i combattimenti lanciando slogan dagli altoparlanti dei minareti delle moschee. Da circa un mese gli uomini di al-Qaeda lanciano attacchi contro Loder nel tentativo di occuparla, ma trovano la resistenza delle milizie tribali che sostengono l’esercito yemenita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com