Yemen. Assassinio capo intelligence, sospetti su al-Qaeda

Un dirigente dell’intelligence yemenita, è stato assassinato nel sud del paese da parte di un gruppo di uomini armati.  Ad annunciare l’uccisione del colonnello Ahmed Barmada, è stato il ministero della Difesa, spiegando che il capo è stato colpito con diversi colpi di arma da fuoco mentre si recava ad adempiere il dovere quotidiano. Secondo il sito ‘26 settembre’, vicino al ministero, dietro l’agguato ci sarebbero uomini facente parti della cellula terroristica al-Qaeda. 

Circa admin

Riprova

Von der Leyen: “Prepariamoci a taglio totale gas russo”

“Dobbiamo prepararci a ulteriori interruzioni dell’approvvigionamento di gas, anche a un taglio completo dalla Russia. …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com