Yara, Bossetti in aula per l’Appello

MILANO.  Il furgone blindato della polizia giudiziaria con a bordo Massimo Bossetti, condannato all’ergastolo per l’omicidio di Yara Gambirasio, e’ da poco entrato al Palagiustizia di Brescia dove verso le 9.30 inizierà il processo d’appello.

 Il carpentiere di Mapello, che come ha ripetuto in questi giorni dal carcere di Bergamo e’ fiducioso di avere giustizia in appello,  seguirà le udienze del secondo grado così come ha già fatto in primo grado. Una decisione dei giudici, o la sentenza o la riapertura del processo, e’ attesa per metà luglio.

Sono arrivate anche Ester Arzuffi, Laura Bossetti e Marita Comi, madre, sorella e moglie di Massimo Bossetti per assistere alla prima udienza. All’esterno folla di giornalisti e operatori tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com