Wp, Trump valuta il siluramento del capo dell’Fbi

Donald Trump e i suoi consiglieri hanno discusso ripetutamente se licenziare il capo dell’Fbi Christopher Wray dopo l’election day. Questa eventualità potrebbe mettere a rischio anche la permanenza del ministro della giustizia William Barr. Intanto cresce la frustrazione del presidente per la mancata spinta finale delle forze investigative, come successe nel 2016. Lo scrive il Washington Post. Trump, secondo il quotidiano, sperava che Wray e Barr mettessero sotto inchiesta i Biden.
Intanto, i vertici dell’Intelligence hanno riferito che l’Iran ha già usato i dati delle liste elettorali americane per intimidire gli elettori e seminare disordini in vari Stati Usa. In almeno quattro Stati in bilico, tra cui Florida e Pennsylvania, elettori democratici hanno ricevuto email intimidatorie, falsamente attribuite al gruppo di estrema destra Proud Boys, che minacciano “ti daremo la caccia” nel caso il destinatario non voti per il presidente Donald Trump

Circa redazione

Riprova

Hong Kong: Lam, tengo mucchi di contanti a casa

A causa delle sanzioni decise dal governo Usa in risposta alla contestata legge cinese sulla …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com