Wimbledon. Subito fuori Seppi e Volandri

Comincia male l’avventura italiana a Wimbledon con le sconfitte di Andreas Seppi e Filippo Volandri. Grande delusione per l’altoatesino sconfitto da Leonardo Mayer, giocatore che in passato non ha mai incantato sull’erba, superficie sulla quale invece Seppi si è sempre trovato molto bene come dimostra anche il fatto che gli organizzatori gli hanno assegnato la testa di serie numero 25. Entrato male in campo, l’italiano ha perso il primo set ma è stato capace di rigirare il match con due set vinti agevolmente col punteggio di 6 -2, 6 – 4. Ma le sorti dell’incontro sono cambiate nel quarto set perso al tie break. Riequilibrato la match, l’argentino ha riperso fiducia e, strappato il servizio a Seppi nel settimo game, si è involato verso la vittoria annullando due palle break nell’ultimo game. Niente da fare anche per Filippo Volandri in una partita chiusa in partenza contro Roger Vasselin. L’italiano ha avuto le sua chance nel primo set quando, al servizio sul 5 – 4, ha sprecato un set point. Il francese ha portato a casa il primo set al tie break, dominato per 7 – 1. Rotto il ghiaccio, Roger Vasselin ha poi vinto agevolmente col punteggio di 6 2, 6 – 4. Intanto sempre oggi scenderanno in campo Fabio Fognini contro lo statunitense Kuznetsov, Flavia Pennetta contro la slovacca Cepelova e Sara Errani contro la francese Garcia.

Sebastiano Borzellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com