William attacca Cina su commercio avorio

Il principe William lancerà un attacco contro le autorità cinesi per il commercio d’avorio. E’ il contenuto del discorso, anticipato dal Daily Mail,che l’erede al trono terrà oggi a Washington per la salvaguardia delle specie a rischio nella sede della Banca Mondiale. William dirà che il prezzo dell’avorio in Cina, dove questo commercio è legale, è cresciuto da 3 a 1.346 sterline al chilogrammo in 25 anni. Dei 40 mila elefanti uccisi ogni anno la metà finisce sui mercati del Paese asiatico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com