Weekend tra pioggia e sole, da mercoledì situazione peggiora

Dalle previsioni per il week-end del meteorologo di Edoardo Ferrara che prosegue: “Soffieranno dapprima umidi venti occidentali, poi più freschi di Maestrale, che stimoleranno una certa vivacità atmosferica sul nostro Paese. Le aree a maggior rischio acquazzone o temporale saranno il Nordest, l’Appennino in genere e i versanti adriatici, sebbene alternati a schiarite. Più sole al Nordovest e versanti tirrenici ma pure in questi settori ci potranno essere occasionali piogge, in particolare sulla Toscana. Domenica sera un fronte temporalesco più organizzato attraverserà il Nord Italia, con temporali anche forti specie sui settori orientali, interessando marginalmente pure il Centro, specie le Marche”. Il tutto sarà accompagnato da un calo delle temperature, tanto che sulle Alpi settentrionali potrebbe tornare la neve sin verso i 1500 m.
“Lunedì l’instabilità si concentrerà soprattutto al Sud e sul medio Adriatico – continua Ferrara – con nuovi rovesci e temporali sparsi accompagnati da un calo delle temperature e da venti di Maestrale sostenuti; prevarrà il sole invece al Nord e sui versanti tirrenici, con temperature in ripresa. Martedì sarà una bella giornata di sole su gran parte della Penisola, ma la tregua sembra essere solo temporanea, perchè da metà della prossima settimana torneranno piogge e temporali, accompagnati da umidi venti di Scirocco. Questa volta il peggioramento potrebbe essere duraturo e interessare per diversi giorni soprattutto il Nord e i versanti tirrenici”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com