Washington: allarme alla Casa Bianca, per lancio petardi

Momenti di alta tensione a Washington, dove la recinzione della Casa Bianca, è stata presa d’assedio dal lancio di alcuni petardi. Il fatto è accaduto poche ore dopo la sparatoria che ha causato 13 morti in un sito della Marina degli Stati Uniti. Lo ha reso noto il Secret Service, incaricato della sicurezza del presidente. Gli agenti in uniforme hanno subito schierato un cordone di sicurezza dinanzi la residenza presidenziale e hanno ordinato ai giornalisti presenti nei vialetto di rientrare nell’edificio. La registrazione delle videocamere di sicurezza ha mostrato alcuni agenti che bloccavano un uomo in shorts e maglietta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com