European Commission President Ursula von der Leyen (R) and European Economy Commissioner Paolo Gentiloni (C) speak with Tokyo 2020 Paralympic gold medallist Beatrice Vio of Italy (L) at the European Parliament in Strasbourg, France, 15 September 2021. ANSA/YVES HERMAN / POOL

Von der Leyen elogia Bebe Vio, lungo applauso Parlamento Ue

”Ad aprile le avevano detto che rischiava di morire, poi è riuscita a vincere una medaglia olimpica”. Lo ha detto la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen citando Bebe Vio presente al Parlamento Ue, che le ha dedicato un lungo e caloroso applauso. Von der Leyen ha elogiato la campionessa come “una leader, immagine della sua generazione, da cui trarre ispirazione” per la sua determinazione.

“Ho invitato qui un’ospite d’onore. Lei ha catturato la nostra simpatia, diamo il benvenuto a Bebe Vio”, ha detto Von der Leyen suscitando l’applauso dell’aula di Strasburgo. “Bebe ha superato così tanto nonostante la sua giovane età. La sua storia è veramente un contrasto delle avversità, lei ce l’ha fatta attraverso il talento, la tenacia, il suo è un atteggiamento positivo, è una paladina dei valori in cui crede, ha raggiunto i suoi risultati applicando il suo credo: se sembra impossibile allora può essere fatto”, ha aggiunto. “Allora si può fare”, ha poi detto in italiano von der Leyen. “Prendiamo Bebe come esempio di ispirazione, questa è l’anima dell’Europa e del suo futuro”, ha concluso.

Il lungo applauso del parlamento europeo “è stato bellissimo”: così Bebe Vio pur ammettendo di essersi “imbarazzata”: “Volevo sotterrarmi”. “Infatti mi sono avvicinata a Paolo Gentiloni e gli ho detto ‘Aiutami’, ma è stato bellissimo”, ha aggiunto conversando con i giornalisti a Bruxelles. “Anche avere Paolo come compagno di banco è stato divertente”. La campionessa paralimpica si è poi detta “fiera di poter rappresentare” i valori che le ha attribuito la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen: “Avere il supporto di una persona così speciale è veramente qualcosa di bello”.

“L’Ue ha dimostrato che, nelle difficoltà, andare insieme fa la differenza. È il segno di un’anima comune europea che ha fatto bene sul NextGenerationEU e vaccini, e che ora non deve fermarsi qui. Emozionante vedere Ursula Von der Leyen e Bebe Vio insieme all’europarlamento”. Lo scrive il sottosegretario agli Affari europei, Enzo Amendola, su Twitter.

Circa Redazione

Riprova

Gran Bretagna, addio alla bandiera europea sulle auto

A partire dal 28 settembre 2021, esattamente tra una sola settimana, gli abitanti della Gran …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com