Foto Roberto Monaldo / LaPresse 23-02-2021 Roma Politica Vittorio Sgarbi ufficializza la candidatura a Sindaco di Roma Nella foto Vittorio Sgarbi durante la conferenza stampa a p.zza Navona Photo Roberto Monaldo / LaPresse 23-02-2021 Rome (Italy) Vittorio Sgarbi announces his candidacy for Mayor of Rome In the pic Vittorio Sgarbi

Vittorio Sgarbi si candida a sindaco di Roma

Le immagini del senatore Vittorio Sgarbi che ha annunciato la sua candidatura a sindaco di Roma radunando alcuni sostenitori a Piazza Navona. “Ci siamo: la mia candidatura a sindaco di Roma è ufficiale”. E ancora per la corsa al Campidoglio: “Noi ci siamo. Per Roma non posso non esserci”, ora è una “città abbandonata, con monumenti chiusi e immondizia in strada”, ha detto Sgarbi nella conferenza stampa in cui ha annunciato la sua candidatura a sindaco. Una vera e propria sfida, quella del critico d’arte, all’attuale prima cittadina, la grillina Virginia Raggi. Anche lei in corsa.

 Il suo movimento politico “Rinascimento”, ha spiegato, punta a migliorare i servizi essenziali, come chiedono i romani, e a un grande piano per la cultura che restituisca a Roma la dignità di Capitale.

“Io ci sono, per Roma non ci posso non essere, Roma vuol dire amministrazione dei beni culturali che nessuno ha ancora fatto in maniera corretta e rispetto alla posizione politica, ci sono perché FI e M5S sono configurazioni che avevano molti elettori ma oggi insieme non arrivano al 15%, quindi molti italiani non hanno più una casa, che non è quella del Pd, della Lega o della Meloni .”

“Rinascimento anche psicologico, fine della paura, piacere della salute, il programma per Roma è che chiunque sia sindaco non può non mettere al primo punto, rispetto alle strade, la spazzatura, i Casamonica, l’abbattimento del villino di via Ticino con l’orrore mafioso dell architetto Ridolfi che ha fatto un orrore come quello di Ciancimino in Sicilia”.

“Innalziamo Roma, deve essere un luogo dove accadono più cose che a Parigi, partendo da lì rigeneri la città”.

Poi l’appello al centrodestra a convergere sul suo nome in cambio del posto da assessore alla Cultura.

“Io mi presento perché sono Sgarbi, Rinascimento è importante che ci sia qui, come a Milano, Napoli, ma o il centrodestra converge su di me o io faccio una lista che va contro e al ballottaggio si potrà andare insieme”.

E sulla sindaca Virginia Raggi: “Non credo sia una candidata, cioè probabilmente sarà candidata, ma è indifferente che lo sia o che non lo sia. Il suo destino è tale per cui non cambierà nulla né per Roma, né per noi”.

Circa Redazione

Riprova

AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA MATTARELLA E A MARIO DRAGHI:«URGENTE INTERVENIRE SUL PROGRAMMA DI VACCINAZIONE REGIONALE CALABRIA»

Una lettera indirizzata al Presidente Mattarella e a tutti gli organi Istituzionali preposti per denunciare …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com