Viterbo. Si impicca per paura di perdere il lavoro, il figlio un giocatore dell’As Roma

Un uomo si è impiccato a Carbognano, in provincia di Viterbo, per le gravi difficoltà economiche e per timore di perdere il posto di lavoro. L’uomo era padre di un giocatore degli allievi regionali dell’As Roma. La società, questa mattina ha espresso il proprio cordoglio con una nota pubblicata sul sito ufficiale. “La As Roma, dice il testo, si stringe commossa al giocatore della squadra degli allievi regionali, per la tragica scomparsa del papà. In occasione delle partite valide per le finali della Coppa Lazio che si disputeranno domani a Trigoria, le formazioni degli allievi e dei giovanissimi regionali giocheranno con il lutto al braccio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com