Vietnam: vittima di uno scherzo su facebook, 18enne si toglie la vita

Non riesce a sopportare uno scherzo su facebook, una giovane 18enne si toglie la vita ingerendo pesticida. Gli amici di classe gli avevano modificato alcune sue foto, sovrapponendone il viso a corpi di donne vestite in maniera succinta, per poi postarle sul social network. I media locali fanno sapere che la giovane, secondo alcune dichiarazioni rilasciate al momento dl ricovero, aveva minacciato di togliersi la vita se le immagini non fossero state rimosse. “Tutta la classe ha visto quelle immagini. Ero arrabbiata, ho fatto storie, ma la classe mi ha solo preso ancora più in giro”. La ragazza è deceduta dopo 4 giorni. “La famiglia – ha detto un funzionario della polizia che ha preferito rimanere anonimo – ci ha chiesto di indagare sul caso. Chiunque ha violato la legge sarà punito”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com