Vertice Strasburgo: “La solidità dell’ euro, l’obiettivo comune”

“Abbiamo espresso tutti e tre insieme che la priorità principale è una buona salute dell’eurozona e la salda tenuta dell’euro”. Ad affermarlo il neo presidente del Consiglio italiano,Mario Monti che, al termine dell’incontro con i leader di Germania e Francia ha espresso la volontà comune di Francia, Germania ed Italia, di adoperarsi affinché si abbia sempre, “una salda tenuta dell’ Eurozona”. “Siamo tutti e tre perfettamente consapevoli della gravità della crisi. Francia e Germania faranno presto delle proposte concrete e speriamo che l’Italia voglia associarsi a queste proposte”, ha affermato ancora il presidente francese Nicolas Sarkozy.

C’è la “nostra volontà, quella mia e quella della Merkel, di sostenere e aiutare l’Italia di Mario Monti”, ha dichiarato il premier francese. “Con Monti abbiamo la possibilità di avere la terza economia di Europa” e creare un polo “per ridare fiducia”, ha aggiunto. “Le prime economie dell’ Europa sono determinate e impegnate a fare di tutto per sostenere e garantire la solidità dell’Euro”, ha detto Sarkozy. ”E’ doveroso per ogni paese fare i compiti a casa”, anche l’Italia li farà”, ha ribadito il premier Mario Monti. Durante l’incontro con Sarkozy e Merkel  ha anche confermato l’obiettivo di perseguire con rigore il risanamento dei conti e il pareggio di bilancio nel 2013″,.

Divergenze di opinioni, ci sono state in merito alla questione Eurobond. Per Sarkozy è “pericoloso parlare di eurobond senza parlare, insieme, di governance e di sanzioni: è un pacchetto complessivo che presenteremo insieme”La  Merkel ha invece insistito sulla sua contrarietà agli Eurobond.

Sulle modifiche al Trattato Ue “lavoriamo insieme e ci siamo confrontati: illustreremo i dettagli al vertice del 9 dicembre”, ha poi sottolineato il premier francese, aggiungendo che si devono fare delle scelte per risolvere una crisi “che non si deve più ripetere”. ”Monti ci ha invitato a Roma a breve per proseguire la discussione e ci andremo con grande piacere”, ha concluso Sarkozy.

Il presidente Monti ci ha illustrato le misure che l’Italia intende adottare ed è “molto impressionante” vedere le misure anche “strutturali” che il governo è intenzionato ad adottare, ha invece commentato la Merkel durante la conferenza stampa.

 

Circa redazione

Riprova

Giorgia Meloni da champions per il premierato

Il direttore di Libero, Alessandro Sallusti, ai microfoni di Otto e Mezzo, il talk show …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com