Venezia, lite in un bar: muore un 78enne

Una banale lite in un bar a Cavarzere, in provincia di Venezia, finisce in tragedia. Un uomo di 58 anni è stato denunciato dai carabinieri con l’accusa di omicidio preterintenzionale per la morte di un 79enne dopo una lite avvenuta in bar. L’uomo, secondo la ricostruzione dei militari, in preda ai fumi dell’alcol avrebbe colpito più volte un anziano di 78 anno. Questi cercando di mettersi al sicuro ha chiamato il 112, ma proprio mentre era al telefono con un operatore dell’Arma si è accasciato al suolo ed è morto sul colpo.

Immediato l’intervento dei militari che hanno bloccato e sentito a lungo l’aggressore, raccogliendo anche le testimonianze delle persone presenti nel locale. Il Pm di turno ha disposto l’autopsia per chiarire le cause della morte, in modo da accertare se siano state fatali le percosse o se il decesso sia avvenuto per altre cause correlate ad esse o meno.

Circa Piera Toppi

Riprova

Aggredì giornalista napoletano, daspo 5 anni a ultrà milanista

Daspo sportiva di 5 anni per un 45enne che domenica 18 settembre, al termine dell’incontro di …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com