Vela Nacra 17: oro per Ruggero Tita e Caterina Banti

Ruggero Tita e Caterina Banti vincono la medaglia d’oro nella vela alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Il duo azzurro si impone nei Nacra 17 chiudendo al sesto posto la medal race, un risultato sufficiente per salire sul gradino più alto del podio grazie al miglior posto ottenuto nelle 12 prove di qualifica. Ai due azzurri è bastato controllare i britannici Gimson e Burnet, medaglia d’argento, per chiudere al comando la classifica finale. Il podio è completato dai tedeschi Kohlhoff e Stuhlemmer, bronzo.

Per l’Italia è il quinto oro e la medaglia numero 29 in questa edizione dei Giochi: superati i podi di Rio 2016. La vela azzurra non vinceva un oro olimpico dal trionfo di Alessandra Sensini a Sydney 21 anni fa.

La coppia mista azzurra, già campione del mondo nel 2018 e detentrice di tre titoli europei, è raggiante dopo la vittoria. “È stato un lavoro costruito in 5 anni. Siamo fieri di quanto abbiamo fatto. Un’emozione grandissima. Il campo di regata si adattava bene alle nostre capacità”, dice Tita ai microfoni della Rai dopo la vittoria della medaglia d’oro nella vela nacra-17 ai Giochi di Tokyo. “È stata premiata la nostra costanza – gli fa eco la collega – ci siamo trovati fin dall’inizio in barca. Il nostro punto di forza e che siamo super coordinati e sincronizzati. Ci sono stati anche momenti difficile ma abbiamo sempre dato il massimo”.

Circa redazione

Riprova

Europa League: papera di Strakosha condanna la Lazio contro il Galatasaray

Inizia con una brutta sconfitta l’avventura in Europa League della Lazio. La squadra di Maurizio …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com