Vanya e Sonia e Masha e Spike

Chiara Noschese torna in scena  con “Vanya e Sonia e Masha e Spike”, commedia dell’americano Christopher Durang,  in scena alla Sala Umberto di Roma, ed interpreta Masha, ruolo che   a Broadway fu Sigourney Weaver.  Masha è una supermega star del cinema molto egoista e  concentrata interamente su se stessa. Chiara Noschese, figlia  del mitico Alighiero, oltre a stare brillantemente  al centro del palcoscenico è anche una affermata regista che ha curato quattro regie, iniziando a fare l’acting coach. E’ anche  il direttore artistico del master Musical in Progress a Roma e proviene  dalla scuola di Gigi Proietti. La commedia di cui parliamo è attualmente un trionfo internazionale e lo scorso anno ha ricevuto 6 nominations per i Tony Awards,  vincendo poi il premio come miglior commedia 2013. Tra i numerosi riconoscimenti ha vinto il 58° Drama Desk Award e il premio della critica New York Drama Critic’s Circle Award sempre come miglior commedia.  Il testo ha una scrittura di grande spessore con riferimenti alle commedie cecoviane ed offre  in finale profonde riflessioni sul senso della vita. L’edizione italiana e stata  adattata da Giovanni Lombardo Radice con la regia di Patrick Rossi Gastaldi,  che ritroviamo anche in scena nelle vesti di Vanya. Oltre a  Chiara Noschese vedremo sul palco  Emanuela Grimalda. In breve la commedia  racconta la storia  di tre fratelli, Vanya, Sonia e Masha.  I primi due non si sono mai mossi dalla fattoria nella contea di Bucks, mentre la sorella più giovane, Masha,  è diventata una stella del cinema.  L’arrivo di Masha, con il suo toy-boy crea scompiglio nella fattoria. La bravura di Emanuela Grimalda, nel ruolo di  Sonia, non è  offuscata dall’esplosivo personaggio di Chiara Noschese. Il Vanya del titolo è interpretato da Patrick Rossi Grimaldi che  disegna un personaggio che non si aspetta più nulla dalla vita e  che,  pur di soddisfare i desideri della sorella famosa, si adatta a travestirsi da nano Brontolo  per un party. Vanya è un personaggio cecoviano e Grimaldi ce lo restituisce in modo perfetto. Sul palco anche  Giovanna Centamore  e Livia Bartolucci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com