Valentino e bellezza preraffaelita

PARIGI.  C’è un’idea sacra della bellezza, in senso anche pagano, e c’è la pittura preraffaellita nella collezione Valentino Haute Couture. Una corrente artistica così intensamente centrata sulla bellezza avrebbe spaventato chiunque. Non Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli che l’hanno scelta per fare il loro discorso sulla beltà femminile. Le citazioni dei quadri sono precise.  Una sfida titanica e vincente pensare di riprodurre lo spirito dei pittori che scelsero quella corrente.
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com