Vaccini: nel mondo 140 mila bimbi anno muoiono per morbillo

I bambini morti nel 2010 in tutto il mondo a causa del morbillo, sono 140 mila bambini, una cifra minore rispetto a dieci fa anni ma ancora lontana dagli obiettivi dell’Oms. Lo afferma uno studio pubblicato su Lancet.

Secondo i numeri elaborati dalla Penn State University e dal Cdc il calo rispetto all’inizio del millennio è del 74%, mentre l’obiettivo era una diminuzione di almeno il 90%. Quasi metà dei casi residui sono dovuti all’India, dove la vaccinazione non supera il 75%, mentre in Europa ci sono circa 1000 morti l’anno.

Attualmente tutti gli uffici regionali dell’Oms hanno delineato diversi obiettivi per l’eradicazione del morbillo, che per l’Europa è fissata al 2015: “Nonostante i rapidi progressi fatti tra il 2000 e il 2007, la ritardata implementazione dei vaccini in India e i continui focolai in Africa hanno causato uno stallo nel cammino verso gli obiettivi – scrivono gli autori – occorre intensificare le misure di controllo e rinnovare gli impegni per riuscire a sconfiggere la malattia”.

Circa redazione

Riprova

Quirinale: Silvio Berlusconi chiede il ritiro della sua candidatura

Sono davvero grato, dal profondo del cuore, alle molte migliaia di italiane e italiani che, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com