Usa: per ultradestra il cancro di McCain e’ una punizione divina

“E’ una punizione divina”. Mentre la maggior parte degli americani ha accolto con tristezza la notizia del cancro al cervello diagnosticato al senatore dell’Arizona, ex candidato alla presidenza, John McCain, ci sono stati gruppi di persone appartenenti all’ultra destra che hanno salutato con gioia la notizia. La colpa dell’ex prigioniero di guerra sarebbe infatti quella di esser stato spesso critico nei confronti del presidente Donald Trump e di aver cercato di collaborare con i democratici. Per questo un tumore era il minimo che potesse capitargli. Frasi choc apparse soprattutto nel social network 4chan, una vetrina online usata dagli esponenti dell'”Alt-right” che permette di scrivere post anonimi. Posizioni che non sono mai state incoraggiate da Trump, che anzi ha reso pubblico un comunicato per esprimere la vicinanza al senatore in questo momento cosi’ delicato. Ma i cultori dell’odio non hanno bisogno di chiedere il permesso. I

l settimanale Newsweek ha raccolto alcune di queste frasi. “L’ultimo presidente per McCain sara’ Trump. C’e’ un po’ di giustizia divina”, scrive un utente, utilizzando la sezione del social network “Politically Incorrect”. “Sono sicuro che Dio lo stia punendo”, ha scritto un altro. “Dio ora ha reso ben chiaro che e’ dalla parte della Nuova Destra”. Gli attacchi online, oltre che su 4chan, sono apparsi anche su altri siti popolari tra gli estremisti di destra. Alcuni sono stati cosi’ violenti che il settimanale ha preferito non riportarli sulle sue colonne. Su Twitter invece McCain e’ stato ribattezzato “conservatore venduto”. Una delle cause principali di questo odio sarebbe infatti la volonta’ dell’ex candidato alla presidenza, durante i suoi trent’anni di attivita’ politica, di collaborare con i democratici al senato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com