Usa: paga le tasse con 5 carriole di monetine per vendetta

Nick Stafford, un americano dello stato della Virginia ha voluto vendicarsi della poca voglia di lavorare degli impiegati del fisco e della burocrazia del suo paese, inondando l’ ufficio del fisco di Lebanon, in Virginia con 700 kg di monetine che ha provveduto lui stesso a portare con 5 carriole.
Tutto era cominciato in settembre quando Nick Stafford, da cittadino responsabile, volendo pagare le tasse per la vendita di due auto si era rivolto agli uffici del fisco per farsi dire quali fossero gli importi da versare e cosa fare. Per mesi aveva cercato informazioni ma invano. Le sue numerosissime telefonate agli uffici del fisco di Lebanon, erano state ogni volta reinviate ad un altro numero, lasciando l’uomo in attesa per ore, ed impegnandolo in interminabili chiamate a vuoto fino a che la linea non si interrompeva.
Lungi dal perdersi d’animo Stafford si procura il numero diretto dell’ ufficio del fisco di zona ma quando dopo molte chiamate gli impiegati hanno finalmente risposto al telefono, gli hanno sbattuto il telefono in faccia, e l’ uomo si è dovuto sentir dire che non era autorizzato a chiamare quel numero perchè era un numero riservato.
L’uomo ha a quel punto stabilito di voler rendere la vita difficile a chi gliela rendeva impossibile: Stafford esasperato dalla situazione ha deciso allora di appellarsi al Freedom of Information Act,( una legge americana che stabilisce l’obbligo di trasparenza dei pubblici uffici) chiedendo in tribunale il permesso di contattare ad un numero diretto gli uffici. Il giudice ha dovuto dargli ragione e così gli ha fatto avere il numero diretto di altri 9 uffici del fisco di zona. Alla fine dopo avere interpellato svariati giudici e avvocati e dopo tantissime telefonate è riuscito a scoprire quanto doveva pagare e dove doveva effettuare il versamento: le sue tasse ammontavano 3000 dollari, 2987,14 per l’ esattezza.

A quel punto Nick Stafford ha messo in atto la sua tremenda vendetta ai danni degli impiegati del fisco: di buon mattino si è presentato allo sportello del fisco con i 2897,14 dollari di monetine contenute in ben 5 carriole.
I funzionari pubblici colti alla sprovvista,in ottemperanza alla legge non hanno potuto rifiutare la somma con cui l’ uomo pagava le sue tasse ed il suo “insolito formato”.
Gli impiegati hanno così trascorso 7 ore a contare una monetina dopo l’altra per controllare che non mancasse nulla.Ma cosa ben peggiore per loro hanno dovuto farlo a mano poichè le sue cinque carriole di monetine che hanno inondato l’ ufficio hanno messo fuori uso le macchine contasoldi.
Una bella punizione per questi impiegati così poco disponibili.
Per poter pagare i 3 mila dollari di tasse Stafford ha speso 1000 dollari per comprare le carriole e per assumere degli aiutanti che lo aiutassero a trasportare e preparare le 5 carriole di monetine. Il prezzo della vendetta è stato salato ma di sicuro la vendetta su chi lo aveva fatto tanto penare è stata dolce. C’è da scommettere che ci penseranno due volte d’ ora in poi prima di non rispondere al telefono!

Valentina Franci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com