Usa, NYT: “Trump non ha pagato tasse per 10 anni”.

Una nuova potenziale bufera si abbatte sul presidente degli Stati Uniti Donald Trump a poco più di un mese dalle elezioni. Secondo un’inchiesta del New York Times, che domenica ha pubblicato informazioni su vent’anni di dichiarazioni dei redditi del tycoon repubblicano, Trump avrebbe pagato solo 750 dollari per le tasse federali nel 2016 (quando è stato eletto presidente degli Stati Uniti) e poi altrettanto nel 2017 mentre, scrive il quotidiano, “non ha pagato alcuna imposta sul reddito in dieci dei quindici anni precedenti, soprattutto perché ha riportato più perdite di denaro che guadagni”.

“Il New York Times ha ottenuto da più di vent’anni informazioni fiscali riguardanti il signor Trump e le centinaia di società che compongono il suo gruppo, comprese informazioni dettagliate sui suoi primi due anni in carica. Non sono incluse le sue dichiarazioni dei redditi personali per il 2018 o il 2019”, prosegue il New York Times. Secca la replica di Trump, che in una conferenza stampa alla Casa Bianca ha qualificato come “fake news” il presunto scoop del NYT spiegando che “è un’informazione fasulla, totalmente inventata: ho pagato molto, e ho pagato molte tasse sul reddito anche a livello statale, molte tasse nello Stato di New York”, ha aggiunto senza fornire ulteriori dettagli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com