Usa: migranti malmenati da agenti al confine Messico, indagini

Migranti haitiani sarebbero stati malmenati da agenti a cavallo in Texas, mentre cercavano di attraversare il confine con il Messico. Il segretario alla sicurezza interna degli Stati Uniti Alejandro Mayorkas ha detto che le autorità stanno indagando.

I filmati che sono stati diffusi sui social sembrano mostrare gli agenti che muovono le loro lunghe redini come delle fruste per minacciare i migranti e spingerli indietro verso il fiume Rio Grande. Alla Casa Bianca, l’addetta stampa Jen Psaki ha detto di aver visto il filmato. “E’ orribile da guardare”, ha affermato. La polemica è arrivata mentre gli agenti al confine degli Stati Uniti cercano di arginare un massiccio afflusso di migranti senza documenti, migliaia dei quali in arrivo da Haiti.

Circa redazione

Riprova

Regno Unito: 1.500 persone arrestate in operazione anti droga

Quasi 1.500 persone sono state arrestate in Inghilterra e Galles, durante un’operazione della polizia che …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com